napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ounas, morale alto grazie a Ghoulam, è la valida alternativa di Callejon

Ounas, morale alto grazie a Ghoulam, è la valida alternativa di Callejon. Carlo Ancelotti apprezza la duttilità dell’ algerino.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

Ounas, morale alto grazie a Ghoulam è la valida alternativa di Callejon. Fauzi ha dato una grande mano a sostenere il suo connazionale dopo l’ infortunio. Il tecnico nel match contro il Frosinone ha deciso di schiarare Adam, essendo un valido sostituto dello stacanovista Callejon.

L’ amico speciale

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, due reti, o due tiri mancini se preferite, di potenza e di qualità, armi che Ounas può sfoderare ora che mentalmente si sente coinvolto e sereno. Nella stagione scorsa è stato a lungo a guardare e si è intristito. Il punto più basso nel match di Coppa Italia contro l’Atalanta. A tenerne alto il morale in quei giorni difficili è stato il connazionale Faouzi Ghoulam, per il quale ieri Adam è stato particolarmente felice. I due sono molto legati anche per via di una carriera quasi parallela. Sono transitati dalla Ligue 1 e poi hanno scelto Napoli per consacrarsi. Ghoulam si era infortunato con il City in Champions, a Manchester – sempre contro la squadra di Guardiola – aveva esordito in Champions invece Ounas. Martedì tornerà in Inghilterra per sfidare quel Salah cui sotto certi aspetti fa il verso e chissà che a gara in corso non possa tornare molto utile.

Tre ruoli diversi per Adam

Sulla fascia Adam dà il massimo Prima Josè era un intoccabile Adam Ounas lo scorso anno non aveva mai giocato titolare in campionato. Quest’anno invece è partito già tre volte dall’ inizio in Serie A e ha realizzato due reti. Inutile arrovellarsi in paragoni tra la vecchia gestione tecnica e quella attuale: è cambiato il Napoli ed è cambiato anche Ounas, sicuramente più libero di mostrare il suo talento. Lo ha fatto in tre ruoli diversi, così come piace a Carlo Ancelotti che ne apprezza la duttilità oltre qualità. Contro il Sassuolo, infatti, l’algerino era stato schierato da seconda punta e aveva sbloccato la partita, contro il Chievo a sinistra aveva invece fatto molta fatica e infine ieri contro il Frosinone, da ala destra, ha sfoderato una grande prestazione. “Quella posizione lo agevola – ha spiegato Ancelotti -, certo stavolta ha fatto davvero molto bene“.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Porta fortunata

Stando alla Gazzetta, è lì, sulla fascia, che Adam dà il massimo. È lì che Cristiano Giuntoli lo ha immaginato sin dal giorno in cui lo ha prelevato dal Bordeaux per portarlo in maglia azzurra. Se non avesse avuto davanti Callejon, avrebbe trovato maggiore spazio anche lo scorso anno ma José per Sarri era intoccabile e così Ounas, che tatticamente può ancora migliorare ma è dotato di tanto spirito di sacrificio, ha dovuto mordere il freno. Ancelotti gli ha dato fiducia sin dal ritiro e poi lo ha definitivamente promosso quando a Genova, contro la Sampdoria, ha provato da solo a ribaltare quella partita entrando dalla panchina. Si è capito, quel giorno, che quando può rientrare sul piede preferito, il mancino, Ounas punta l’area avversaria e si esalta. Contro il Frosinone, in tal senso, è arrivata semplicemente una conferma: “Quella porta evidentemente mi dà una… mano, anche contro il Sassuolo avevo segnato sotto la Curva A”, ha scherzato Adam.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più