Le IntervisteTutto Napoli

Napoli tra presente e futuro: le “previsioni” e le voci di dentro. Giornalisti e personaggi rispondono..

Adriano Pastore giornalista Goldelnapoli.it

“Non penso abbia inciso molto, se si intende in maniera negativa. Sarà che vedo sempre il bicchiere mezzo pieno ma penso che abbia inciso sopratutto in maniera positiva. Insomma, il Napoli ha trovato la quadratura del cerchio che gli ha fatto chiudere in attivo il dare avere tra il primo e il secondo assetto tattico.

Il Napoli è una grande squadra, non ci sono discussioni e ha espresso il massimo delle sue potenzialità. Non penso però che sia riuscito a ridurre il gap con la Juventus semplicemente perchè anche i bianconeri sono cresciuti, e hanno alzato ancora l’asticella.

Tutto è perfettibile e i buoni calciatori servono sempre. A mio parere tra il preliminare del 2014 e quello di questa estate ci sono 3 differenze fondamentali. Non ci sono i mondiali, il preliminare e il campionato si giocheranno a distanza di meno di una settimana, quindi la preparazione rimarrà quella standard e soprattutto la rosa di questo Napoli è notevolmente più forte ed esperta di quella del maestro Rafa Benitez”.

Prossima numero 20

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22Pagina successiva
Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.