Calciomercato NapoliRassegna Stampa

Napoli su Manuel Lazzari, la Spal fissa il prezzo. I dettagli…

Napoli su Manuel Lazzari, la Spal fissa il prezzo, il Torino gioca la carta per renderlo titolare in squadra. Il mercato estivo prevede nuovi risvolti.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Napoli su Manuel Lazzari, la Spal fissa il prezzo, il Toro gioca la carta per renderlo titolare in squadra. Il mercato estivo prevede nuovi risvolti. Secondo l’edizione odierna di TuttoSport, il Napoli non avrebbe smesso di seguire il talentuoso esterno della Spal.

Occhi su Lazzari

Il Torino non ha mollato la presa Manuel Lazzari, 25 anni, esterno della Spal e nuovamente convocato da Mancini per lo stage azzurro. I granata lo seguono da (tanto) tempo e non hanno mai nascosto il loro interesse. Lo stesso presidente Urbano Cairo, subito dopo la partita di Ferrara dello scorso anno, dichiarò senza remore: “Sì, Lazzari è uno che ci piace”. Da allora ad oggi tanto tempo è passato e sul giocatore si è materializzato l’interesse di molti altri club. Soprattutto, Inter e Napoli. A fine stagione il club ferrarese lo cederà e a quel punto può succedere di tutto.

Non solo il Napoli su Lazzari. Il Toro in pole

Il Toro ha una strategia importante che alla fine potrebbe risultare decisiva. I granata, infatti, rispetto a Inter e Napoli, garantiscono al giocatore il posto fisso da titolare. Cosa che non possono assicurare Inter e Napoli. Andando in una di queste squadre, almeno sulla carta lo spallino rischierebbe di fare anche panchina. Basta vedere i campioni di Inter e Napoli che non trovano spazio e che stanno consumando la loro stagione nell’anonimato. In granata, invece, per lui ci sarebbe – come detto – spazio sicuro. Potrebbe giocare più tranquillo e liberare la sua voglia di essere protagonista. Una partita sbagliata, un periodo un po’ così così non gli toglierebbero certezze. E questo per un giocatore è fondamentale. Soprattutto per uno come lui, in rampa di lancio, che si è appena ritagliato uno spazio in azzurro. Queste cose il ds Petrachi le farà presente sia al giocatore sia al suo entourage.

Le cifre per Lazzari

In questo momento, come è giusto che sia, la richiesta economica della Spal è molto alta, ma il prezzo definitivo si farà solo a giugno. Bisognerà vedere come concluderà la stagione il giocare, la posizione di classifica della Spal e le occasioni che offrirà il mercato. In quel periodo con i 20 milioni che attualmente chiede la Spal si possono prendere anche altri giocatori stranieri con più esperienza internazionale. Il Toro apprezza Lazzari e non cambierà idea. Crede in lui e per Mazzarri sarebbe un punto di forza della squadra. Un esterno del genere, infatti, metterebbe al servizio degli attaccanti numerosi palloni da trasformare in gol. I granata proveranno a superare la concorrenza degli altri club. Petrachi monitora la situazione con grande attenzione e ora, chiuso il mercato di gennaio, ha tutto il tempo per preparare l’assalto, sperando che a giugno debba allestire una rosa numerosa per partecipare all’Europa League.

 

 

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.