napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Klopp: “Il Napoli merita la qualificazione, ma noi abbiamo una possibilità

Klopp: “Il Napoli merita la qualificazione, ma noi abbiamo una possibilità. Il tecnico del Liverpool aggiunge: “ADL mi è simpatico. Ancelotti…”

Klopp: “Il Napoli merita la qualificazione, ma noi abbiamo una possibilità. Poi aggiunge: “ADL mi è simpatico. Ancelotti…” Il tecnico del Liverpool ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Napoli.

 

Verso Liverpool – Napoli

Alla vigilia della gara contro il Napoli, il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp, ha parlato in conferenza stampa: “Domani dobbiamo giocare bene, se non ci saranno decisioni arbitrali particolari sarà per noi possibile ottenere ciò che vogliamo ottenere. Siamo noi responsabili del nostro destino, ci siamo trovati in un gruppo difficile ma ora dipende da noi. Dobbiamo creare con il nostro gioco e con il clima caloroso le situazioni giuste, non vediamo l’ora di giocare questa gara”.

Sulla Premier

Il tedesco ha aggiunto: “Il City ha perso ed i giornali hanno esagerato sulla nostra prima posizione come se avessimo vinto lo scudetto. Dobbiamo restare calmi, sappiamo che ci sono tante gare da giocare. In questo momento la classifica di Premier c’entra poco con la gara da giocare a Napoli. Eravamo fiduciosi anche prima di andare a Belgrado, ma non è andata bene. Conosciamo il Napoli, già con Sarri giocava bene ma ora con Ancelotti ha grande esperienza. Quando lo abbiamo incontrato in estate Carlo mi aveva detto che stava cercando di apportare qualche cambiamento, loro sono una squadra che giocano all’italiana difendendosi bene e ripartendo. Se c’è un posto dove noi possiamo fare questa impresa, questo è sicuramente Anfield“.

Su Sterling

Su Sterling Klopp ha dichiarato: “Ho visto la partita e non ho sentito i cori razzisti. Ho apprezzato molto la sua reazione. Queste persone non meritano nulla. Mi piace che tutti stiamo dicendo che non possiamo permettere a queste persone di fare determinate cose. Sono cose che accadono ovunque, in Italia ed anche in Germania. Queste cose vanno punite ma bisogna far capire che il 95% delle persone non sono così. Non se ne deve parlare troppo”.

Match di Campions

Il tedesco ha continuato: Contro il Napoli non abbiamo giocato bene, ma loro hanno lottato fino alla fine senza accontentarsi del pareggio. In campionato questo magari non sempre accade. Come affronterò il Napoli? Con dei cambiamenti tattici e creando un clima speciale attorno a noi. Il sorteggio? Sapevamo che sarebbe stato difficile. Il Napoli è in vantaggio perché gli basta un pareggio o una sconfitta in un certo modo. Loro se lo meritano il passaggio del turno, ma tutto dipende da noi: abbiamo una possibilità. La Stella Rossa ha fatto risultati inaspettati”.

Vedremo Klopp in Serie A?

Klopp ha rivelato: “Allenare in Serie A? Ho ancora tre anni e mezzo di contratto qui. Magari fino ad allora non mi vorrà più nessuno. L’Italia mi piace molto, ma non conosco la lingua. De Laurentiis mi piace molto, svela cose che nemmeno io so visto che non ci sono mai stati contatti. Ha fatto scelte importanti, prima con Sarri ed ora con Ancelotti. Siamo tutti felici: loro ed anche io qui”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più