TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Boga al Napoli e Tutino al Sassuolo: si riapre la trattativa

boga napoli

Arrivano conferme per la trattativa che vede Boga al Napoli e Tutino al Sassuolo, il giovane attaccante può essere la chiave della svolta.

Tra qualche giorno si partirà per il ritiro di Castel di Sangro, ma il Napoli, come tutti i club di Serie A, deve completare ancora la rosa. Troppo complicato il mercato quest’anno per riuscire a far combaciare i tempi. Il problema coronavirus incombe ed il calcio non è esonerato, lo confermato i casi di Petagna e del Torino di ieri. Ufficialmente il calciomercato apre a settembre e di tempo per prendere calciatori importanti c’è ancora. Così la trattativa che porta Boga al Napoli resta sempre attuale, anche perché negli ultimi giorni trova sempre più spazio l’idea di inserire nell’affare Gennaro Tutino, calciatore che farebbe felice De Zerbi e la società neroverde. Ecco quanto scrive Tuttosport.

“Secondo le indiscrezioni che arrivano dal quartiere generale neroverde è Gennaro Tutino la contropartita che chiederanno al Napoli. L’esterno classe ‘96, in prestito prima al Cosenza, poi al Verona e infine all’Empoli, è stato individuato in un quartetto che comprendeva anche Younes, Ounas e Malcuit. E’ evidente che servirà anche un conguaglio economico che il Sassuolo stima intorno ai 30 milioni, con il Napoli che spera di chiudere a 25”.

Con l’addio di Callejon uno degli obiettivi principali in casa Napoli  resta Jeremie Boga. L’esterno  del Sassuolo piace tanto a Cristiano Giuntoli, ma il club neroverde non molla la presa ed ha già rifiutato diverse offerte da parte del club azzurro.

Archivi