Serie B, Salernitana salva, il Pisa promosso e il Venezia in C

Serie B, la Salernitana si salva, il Pisa promosso e il Venezia in C. Saranno tre le squadre campane che parteciperanno alla prossima cadetteria

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Serie B, la Salernitana si salva, il Pisa promosso e il Venezia in C. Saranno tre le squadre campane che parteciperanno alla prossima cadetteria. Ora manca la ventesima. Ieri sono arrivati altri due verdetti che delineano in maniera quasi definitiva il nuovo campionato di serie B. La Salernitana è stata sconfitta di misura in casa del Venezia, ma dopo la disputa di supplementari e rigori in virtù del 2-1 dell’andata, è riuscita nell’impresa di ottenere la salvezza. In serie C è stato il Pisa a ottenere la promozione, espugnando il campo della Triestina per 3-1 dopo la mezz’ora di extra time. Adesso sono diciannove le formazioni che compongono la nuova serie cadetta. Manca all’appello la ventesima che uscirà fuori dal confronto tra Trapani e Piacenza, in programma il prossimo 15 giugno.

Serie B, playout: la Salernitana si salva il Venezia va in C

I campani resistono in inferiorità numerica e mantengono l’1-0 che vale i rigori.  L’ultimo verdetto della Serie B 2018-19 è la retrocessione in C del Venezia. Al “Penzo” la Salernitana si salva ai rigori dopo una gara condotta in trincea e in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Minala, con un super Micai a respingere gli attacchi dei veneti. Dagli 11 metri i campani segnano quattro volte su quattro, mentre il Venezia sbaglia con Bentivoglio e Coppolaro. I 120′ si erano chiusi sull’1-0 per effetto della rete di Modolo.

Pisa promosso in B

Il Pisa batte la Triestina e torna in Serie B. Dopo il 2-2 della gara di andata, i toscani hanno vinto per 3-1, dopo i supplementari, al Nereo Rocco riconquistando la serie cadetta dopo due anni. Il 3-1 finale per il Pisa porta la firma di Marucci nel primo tempo, di Marconi nel primo tempo supplementare e di Gucher nel secondo, dopo il momentaneo pareggio di Granoche su rigore nel secondo tempo regolamentare. Dopo il Pisa, l’ultima squadra che salirà in Serie B verrà decisa dal match Trapani-Piacenza che si giocherà sabato sera (andata 0-0). Chi vincerà si aggiungerà alle già promosse Juve Stabia, Pordenone, Virtus Entella e, appunto, Pisa.

La nuova Serie B

 Salernitana salva e Pisa promosso. Manca la ventesima squadra. Ieri gli  altri due verdetti che delineano in maniera quasi definitiva il nuovo campionato di serie B. La Salernitana è riuscita nell’impresa di ottenere la salvezza. Saranno tre, quindi, le squadre campane che si affronteranno nella prossima stagione. In serie C è stato il Pisa a ottenere la promozione, espugnando il campo della Triestina per 3-1 dopo la mezz’ora di extra time.

Adesso sono diciannove le formazioni che compongono la nuova serie cadetta. Manca all’appello la ventesima che uscirà fuori dal confronto tra Trapani e Piacenza, in programma il prossimo 15 giugno. Il match d’andata, giocato in casa dei biancorossi, è terminato a reti bianche.

Ecco il roster della B:

Ascoli
Benevento
Chievo Verona
Cittadella
Cosenza
Cremonese
Crotone
Empoli
Frosinone
Juve Stabia
Livorno
Palermo
Perugia
Pescara
Pisa
Pordenone
Salernitana
Spezia
Virtus Entella

Piacenza/Trapani

Altre storie
Moviola Juve-Bologna, oltre al rigore c’è anche un altro dubbio su Pjanic