napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Napoli-Spal, così il doppio ex Sesa: “Napoli favorito, ma ogni tanto…”

Napoli-Spal, così il doppio ex Sesa: “Napoli favorito, ma ogni tanto ci sono sorprese”. Queste le parole dello svizzero rilasciate al quotidiano Il Mattino.

Napoli-Spal, il doppio ex della partita, Sesa, ha parlato, come riporta Il Mattino, della sfida, in programma sabato, al San Paolo, ricordando anche il suo doppio passato, quello trascorso a Napoli e quello a Ferrara. Il pronostico è a favore degli azzurri di Ancelotti, ma il calcio, come spiega, non è una scienza esatta e talvolta possono esserci delle sorprese. Inoltre si è soffermato sulle qualità di Lazzari, dando anche un consiglio al presidente azzurro.

 Il doppio passato

Sesa arrivò a Napoli nel 2000 e con la maglia azzurra ha collezionato, tra A e B, 75 presenze e 4 gol. Nel 2006, dopo aver giocato nell’ Aarau, squadra svizzera, e poi nella Palazzolo, Serie C2 italiana, è giunto alla Spal, restandoci fino al 2008 e firmando 20 reti in 76 presenze.

Il pronostico

Sesa ha manifestato la sua opinione riguardo il match di sabato tra Napoli e Spal: “La Spal aveva iniziato bene la stagione con due vittorie, ma ultimamente sta facendo un po’ più fatica, anche se Semplici ha dato un’impronta chiara ai suoi ragazzi e può contare su un blocco solido. Il Napoli è ovviamente favorito, ma ogni tanto ci sono delle sorprese”.

Un consiglio ad ADL

La società partenopea è da sempre attenta ai giovani emergenti del campionato italiano, ma anche a coloro che militano in squadre straniere. Sesa, folgorato dalle capacità tecniche e dal dinamismo di Lazzari ne tesse le lodi: “Sta facendo molto bene e credo sia l’uomo in più della Spal, visto che tutti i gol partono dalla sua zona. E’ un giocatore dinamico e veloce!”. 

Il giocatore, infine, lancia un consiglio di mercato a De Laurentiis proprio su Lazzari: “Una cosa è giocare nella Spal, un’altra è giocare nel Napoli. Il ragazzo ha talento ed è da tenere d’occhio, ma forse dovrebbe fare prima uno step intermedio. Il Napoli è tra le più forti in Italia e non sarà facile ambientarsi subito”.

Per ulteriori news sul Napoli:

Leggi anche –> Il Roma. Svelata la clausola rescissoria di Koulibaly. Ecco le pretendenti

Leggi anche –> Il Mattino. Problemi fisici per Alex Meret. De Laurentiis anticipa un’operazione 

 

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più