napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Il Roma. Svelata la clausola rescissoria di Koulibaly. Ecco le pretendenti

Svelata la clausola rescissoria di Koulibaly. 150milioni, una cifra monstre che in pochi possono permettersi. Ecco le pretendenti.

Il Roma rivela la clausola rescissoria di Koulibaly. De Laurentiis apre alla cessione del difensore più forte del mondo, forte del fatto che i top player il Napoli li costruisce in casa e poi li rivende, una filosofia simile a quella adottata dall’Udinese di Pozzo.

KOULIBALY SIMBOLO DEL NAPOLI

Kalidou Koulibaly è il simbolo del Napoli di Carlo Ancelotti. Non ha mai riposato il gigante senegalese perché è una colonna portante della difesa azzurra. Lo cerca mezza Europa già da qualche anno ma De Laurentiis ha sempre rispedito al mittente qualsiasi offerta. Certo, una società che vuole ambire a crescere sempre di più grazie anche ad un allenatore di caratura mondiale non dovrebbe vendere il suo pezzo pregiato.

Colui il quale fa la differenza in lungo e in largo. Ma lo scotto da pagare c’è. E lo sa anche Ancelotti visto e considerato che lui fino a giugno scorso è sempre stato dall’altra parte. Con quei club che ci mettevano poco a comprare. Una volta che ha accettato il Napoli sa bene che può perdere in corso d’opera qualche gioiello. Però ne può trovare altri.

Come il colpo Fabian per esempio. Lo spagnolo, pagato 30 milioni di euro, ha già dimostrato quanto è forte e il suo valore a fine stagione può essere già raddoppiato.

LA CLAUSOLA RESCISSORIA DI KOULIBALY

La clausola rescissoria di Koulibaly ammonta a 150 milioni, spiega ilquotidiano, una cifra blu che qualcuno si può permettere.

Lo United, per esempio, è arrivato a mettere sul piatto della bilancia 95 milioni di sterline (108 milioni di euro) ma ha ricevuto un secco no dal presidente azzurro. I

La Premier impazzisce per il centrale del Napoli,  ma anche nella Liga non scherzano. Se si fa avanti il Real Madrid non c’è storia. Ma lo United non ha problemi di moneta sonante. Anche perché ha già fatto una offerta a De Laurentiis raddoppiando l’ingaggio al calciatore. Addirittura a Manchester lo vorrebbero a gennaio.

Ancelotti e suo figlio Davide conoscono bene il mercato estero e molto probabilmente hanno già individuato qualcuno. Che ci metterà un poco prima di diventare come Kalidou Koulibaly.

Ma d’altronde quando il senegalese fu comprato a dieci milioni di euro nessuno si aspettava che diventasse un fenomeno da centocinquanta milioni di euro.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più