Repubblica- Ibra aspetta il Napoli, decisione dopo il Genk. Ecco il retroscena

ibra napoli genk

Ibra aspetta il Napoli, dopo il Genk la risposta. La decisione dello svedese dovrebbe arrivare a metà dicembre. Il Milan alla finestra.

La possibilità che Zlatan Ibrahimovic scelga il Napoli non è soltanto una fantasia di mercato. Lo svedese non ha ancora svelato il suo futuro, tutte le strade portano al Milan, ma secondo ‘La Repubblica’, il motivo di queste esitazioni sarebbe da ricercare nel Napoli.

IBRA AL NAPOLI DOPO IL GENK?

La decisione dello svedese dovrebbe arrivare a metà dicembre. Dietro quest’attesa ci sarebbe una partita in particolare: Napoli-Genk, valida per l’ultima giornata di Champions League. In caso di pari o vittoria, la squadra di Ancelotti si qualificherebbe agli ottavi.
Anche la data scelta da Ibra per la risposta, poco prima della metà di dicembre, non sembra casuale. Il club rossonero avrebbe preferito una risposta più rapida. E vorrebbe ricevere comunicazioni dirette piuttosto che leggere le dichiarazioni di Ibrahimovic.

L’idea di tornare a giocare la Champions League ovviamente stuzzica Ibra, che non solo non l’ha mai vinta, ma nemmeno la gioca da diversi anni. Ecco perché ci sarebbe la volontà di aspettare l’esito, tutt’altro che scontato, dell’ultima partita del gruppo E.

Nel summit delle scorse ore, De Laurentiis e Giuntoli avrebbero parlato anche della suggestione Ibrahimovic. Che rimane viva, anche in casa Napoli. Il campo di Ibra si è ristretto alle squadre di Serie A e l’unico a sciogliere i dubbi, come sempre, è soltanto il diretto interessato“.

Intanto proseguono i contatti tra Ibrahimovic e Mihajlovic in omaggio alla loro grande amicizia. Sarebbe il finale più toccante. Ma Ibra ha talmente tante proposte che perfino il suo storico agente Raiola al momento non si sbilancia.