napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Del Piero punge il Napoli: l’Inter è la rivale numero uno della Juve

Del Piero punge il Napoli: l’Inter è la rivale numero uno della Juve. L’ ex bianconero ha affermato: “Se vuole la Juve vince”. L’Inter è l’avversaria n.1

Del Piero punge il Napoli: l’Inter è la rivale numero uno della Juve. L’ex calciatore della Juventus, Alessandro Del Piero, ha parlato in esclusiva alla Gazzetta dello Sport della sfida di stasera tra i bianconeri e l’Inter e sfoglia l’ album dei ricordi.

Alex punge il Napoli

Alex Del Piero, ex calciatore della Juventus, ora opinionista televisivo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Gazzetta dello Sport analizzando quanto potrebbe accadere nel match tra i bianconeri e l’Inter allenata da Luciano Spalletti“E ora l’Inter sta tornando la rivale numero 1 della Juventus: lo dico da un paio d’anni. La società è solida, l’allenatore conosce la A, la rosa è valida”. Così punge il Napoli che rincorre la Juve, ostacolata dall’ avanzata della squadra di Spalletti.

Juve – Inter: i ricordi di Del Piero

Alessandro Del Piero non ha dubbi quando si parla di Juventus-Inter. L’ex capitano bianconero ha raccontato la sua storia personale è legata alla sfida, giocata 25 volte in campionato, da due momenti su tutti: il gol della vittoria nel contestatissimo 1-0 dell’aprile 1998 e la rete del 2-0 nel marzo 2012, in una vittoria che diede una spinta importante alla conquista del primo scudetto dell’era Conte in panchina. Nell’album dei ricordi, però, Alex sceglie anche una terza rete: “Quello di San Siro nel febbraio 2006: gol su punizione nel finale e debutto dell’esultanza con la linguaccia”.

La Juve e la Champions

Oggi Juventus-Inter è l’incrocio tra una realtà che sta cercando di scavare un solco con la concorrenza in campionato, con 40 punti su 42 a disposizione sin qui incamerati, e una squadra allestita con un’imponente campagna acquisti estiva per tornare subito grande. “Quale partita è più importante tra l’Inter e lo Young Boys? Allegri ha ragione in pieno, osserva Del Piero, naturalmente la sfida con gli svizzeri dovrebbe essere più agevole, ma bisogna osservare con lucidità la situazione e vedere quali squadre passano come prime agli ottavi di Champions e quali come seconde. C’è grande differenza”.

Sullo scontro Dybala – Icardi

Oggi la sua maglia numero 10 è sulle spalle di Paulo Dybala, per il quale Del Piero ha parole dolci: “Ha le qualità per fare tutto. Ci sono delle analogie con il mio percorso e naturalmente delle differenze. Molto dipende anche dal contesto, dall’ organizzazione di gioco. Dybala potrebbe anche essere lasciato libero di fare il… Dybala”. E di fronte avrà lo spauracchio Mauro Icardi, a segno già 8 volte in carriera contro la Juventus “Fa parte proprio di quella categoria, i grandi centravanti – spiega Del Piero – e va sfruttato per quello che può dare: lui è un uomo d’area come Inzaghi, Trezeguet, Vieri. E segna sempre”.

 

 

 

 

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più