TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Bagni esalta Insigne: “Ora è un leader, vi spiego perchè”

Salvatore Bagni ex calciatore del Napoli e dirigente sportivo ha parlato ai microfoni di Radio Marte di Lorenzo Insigne.




Punto fermo con il Napoli, punto fermo con la Nazionale è un nuovo Lorenzo Insigne quello descritto da Salvatore Bagni che dice: “Ormai è diventato un leader, qualcosa gli è scattato nella testa. I colpi sono quelli di anni fa ma prima era più timido. Ma ora ha una sicurezza dentro sé stesso che trasmette anche ai compagni, è un vero leader. C’è stata qualche voce negli anni passati perché poteva lasciare Napoli ma è rimasto“.

Il capitano del Napoli sarà in campo anche in Napoli-Milan che per Bagni è una “sfida scudetto” dove potrebbe mancare Victor Osimhen che si è infortunato con la Nigeria: “Secondo me il Napoli nella singola partita senza Osimhen perde qualcosa, il nigeriano ha ritrovato gol ed entusiasmo. Mancherebbe molto contro il Milan. Anche perché poi Mertens dovrebbe giocare più avanzato e non è il miglior Mertens del momento. Sarei contento di ritrovare Osimhen per la gara, credo che sarà in campo la prossima domenica“.

Bagni poi sul mercato aggiunge: “Vecino ed Emerson Palmieri? Lobotka e Demme sono quasi simili, quando è arrivato Bakayoko hai messo centimetri e forza fisica. Vecino avrebbe forza fisica ma anche potenzialità per andare a segnare. Non so se accadrà ma sarei felicissimo. Il terzino del Chelsea per me è fortissimo, giocatore completo. A gennaio di qualche anno fa non si fece un grande sforzo in quel calciomercato per vincere il campionato. Le occasioni non capitano tutti gli anni: bisogna sfruttare il momento. Sta giocando comunque Hysaj e non sta giocando male, però con altre caratteristiche. Anche Mario Rui non ha mai demeritato. Penalizzazione? Quando ero al Perugia con Avellino e Bologna io partii con 5 punti indietro. Speriamo di rigiocare la partita contro la Juventus ma ritrovarsi davanti sarebbe un grande inizio. Pioli non sarà in panchina? Abbiamo brutti ricordi, come il rigore sbagliato di Higuain“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.