Lingua Napoletana

Perchè si dice: T’aggia cunusciut pur a te ‘mbrellino ‘e set. E Ciaciona?

T’aggia cunusciut pur a te ‘mbrellino ‘e set. Una frase tipica della lingua napoletana. Ma perché si dice cosi? e Ciaciona?

T’aggia cunusciut pur a te ‘mbrellino ‘e set.

T’aggia cunusciut pur a te ‘mbrellino ‘e set: E’ un detto offensivo e riferito come ombrello di seta per il sole,nato come fatto di moda ma poi diventato simbolo delle “donne di facili costumi” che erano solite  portarlo anche in mancanza di sole e di colori vivaci proprio per essere più facilmente riconoscibili ed adescare clienti.

Ciaciona

CIACIARSI..bearsi,godere della situazione , anche CIACIONA donna “giunonica” abbondantemente fornita e simpatica, allegra …chiattoncella al limite…

Anticamente era anche sciasciarsi -sciaciarsi -caciarsi l’etimo dal latino dal verbo IACERE- IACIARE-IACIA’per corruzione CIACIARE-CIACIA’ = giacere ,riposarsi……..

Scopri la Lingua Napoletana – come nascono i vocaboli?

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.