Napoli, Rog al Siviglia in prestito secco. Il mediano saluta i compagni

Napoli, Rog al Siviglia in prestito secco. Il croato resterà 5 mesi in Andalusia poi farà ritorno a Castel Volturno. Rog ha salutato i compagni di squadra.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Marko Rog al Siviglia. In Spagna danno l’affare per fatto. Secondo ‘Radio Marca’ il Napoli e il club andaluso sarebbero vicinissimi all’accordo per il trasferimento del centrocampista in prestito con diritto di riscatto. Anche La redazione di Sky sport conferma l’operazione. Manca solo l’ufficialità ma il mediano croato è pronto per partire per l’Andalusia.

Rog al Siviglia

In Spagna danno l’affare già concluso per il croato. Secondo ‘Radio Marca’ il Napoli e il club andaluso sarebbero vicinissimi all’accordo per il trasferimento del centrocampista in prestito secco. Il presidente De Laurentiis  dimostra di voler puntare sul mediano croato.

Rog è ora in attesa di effettuare le visite mediche con il nuovo club. Anche Gianluca di Marzio annuncia il buon esito della trattativa di calciomercato, tra il calcio Napoli e la società andalusa:

“Non inserendo nessun diritto di riscatto nell’operazione, la società azzurra ha infatti dimostrato di credere nelle qualità del ragazzo. Rog partirà in direzione Spagna nella giornata di domani”

Capitolo Allan-Psg

Ancelotti lo ha ribadito anche alla fine della sfida di San Siro contro il Milan: la storia è chiusa, con il brasiliano che resterà in azzurro. Chiusa almeno per la sessione di mercato invernale. Perché, come riferisce Il Mattino, le parti potrebbero già vedersi nelle prossime settimane: sul tavolo ci sono anche gli sponsor del Qatar che garantirebbero un’importante liquidità al Napoli per i prossimi anni e maggior respiro internazionale.

La Cina tenta Hamsik

Intanto nuove tentazioni dalla Cina per Marek Hamsik. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, diversi club orientali avrebbero manifestato interesse per il capitano azzurro. Il rischio è che lo slovacco possa cedere e partire entro la fine di febbraio, quando chiuderà il calciomercato in quella parte del mondo.