Napoli, pronto il contratto di Verdi. Ecco quanto guadagnerà. De Laurentiis lo aspetta a Roma, il Milan, la percentuale e la plusvalenza.

Napoli arriva Verdi, De Laurentiis e l’ad rossoblù Fenucci si sono sentiti e parlati: le distanze si sono assottigliate ulteriormente. Napoli e Bologna accordo a un passo: 17 milioni più 2 di bonus. Il resto tocca a Simone Verdi, sarà il giocatore a sciogliere le riserve. 

Napoli, pronto il contratto di Verdi. L’esterno del Bologna guadagnerà più del doppio. De Laurentiis lo aspetta a Roma alla sede della FimlAuro. il 20% andrà al Milan,  Plusvalenza record per il Bologna.

NAPOLI – Carta, penna e calamaio: sarebbero sfumature (d’azzurro), scrive il corriere dello sport, il tempo necessario per Simone Verdi di confrontarsi ancora, per metabolizzare la tempesta d’emozioni avvertite ieri (a Casteldebole).

E’ pronto il contratto di Verdi

I giochi sono fatti, è pronto il contratto di Verdi. Scadenza 2022, fanno quattro anni e mezzo, per uno stipendio annuale che oscilla, che scala, che parte dal milione e mezzo (circa) e va oltre i due milioni di euro, comprensivi anche dei premi che De Laurentiis preferisce inserire anticipatamente.

Plusvalenza record per il Bologna

Il Bologna si ritroverà con una bella plusvalenza e pure una manciata di soldi in cassa: ne aveva spesi due e mezzo (più o meno) per comprare Verdi un anno e mezzo fa, ne vedrà depositati venti dal bonifico del Napoli, diciassette subito e gli altri tre di bonus al raggiungimento di obiettivi facilmente raggiungibili.

Il 20% andrà al Milan

Pazienza se il 20% della cessione andrà al Milan, come sancito dal contratto dell’estate del 2016. Però bisogna che arrivi questa fumata azzurra, che poi in realtà è un annuncio, un tweet o anche semplicemente un sì.

La firma di Verdi: De Laurentiis lo aspetta a Roma

De Laurentiis ha avuto modo di parlare con Fenucci, Giuntoli l’ha fatto con Bigon, il management sa ciò che è utile in circostanze del genere e dunque, prossimo passo, firmare alla Filmauro, a Roma; poi andare a Villa Stuart, per le visite mediche; infine a Castel Volturno, per ritrovare Sarri, sapendo che l’accoglienza sarà condita da qualche battuta.

Altre storie
Hysay alla Roma, l’agente: “Piazza gradita, ecco la valutazione del Napoli”