CM.COM: La nuova politica sul mercato di De Laurentiis. Ora tocca a Giuntoli. tutti i dettagli

IL MERCATO DEGLI AZZURRI IN DUE MOSSE

La nuova politica sul mercato del Napoli di De Laurentiis. La prima parte del progetto è più complessa. Ora tocca a Giuntoli, se dovesse riuscirci da subito, allora anche le chance di scudetto saranno ulteriormente ritoccate verso l’alto.

Scrive CM.COM: Lo scudetto  dista, stando ai conti di Massimiliano Allegri, 48 lunghi, difficili, ma non impossibili punti. A Napoli si dovrebbe vivere uno splendido count-down, partendo da quanto di straordinario il 2017 ha lasciato in dote. La mia, però, è un’inutile introduzione. Perché è gennaio e si parla, facendo incavolare (ma tanto tanto) Maurizio Sarri, solo e quasi esclusivamente di mercato. Se Sarri s’irrita a sentir parlare di mercato, negli ultimi giorni gli fanno compagnia diversi milioni di tifosi del Napoli.

Il nuovo mercato del Napoli di De Laurentiis

De Laurentiis ha dato il suo placet alla nuova politica ed i nomi di Verdi e Deulofeu (ovvero operazioni da 30 milioni) vanno in questa direzione. Ma, una strada da aprire è una strada da tracciare: ed è lo step più difficile. È per questo motivo che molto del futuro del Napoli passerà dalla capacità di questa dirigenza di affermare questa nuova e difficile politica. Se dovesse riuscirci da subito, allora anche le chance di scudetto saranno ulteriormente ritoccate verso l’alto.

Tocca a Giuntoli

Giuntoli si trova una squadra difficile da migliorare nell’undici base, almeno per quelle che sono le risorse del Napoli attuale. Il ds sta seguendo un doppio filone, cercando una strada diversa per implementare il valore della rosa e, poi, cercando di rendere il Napoli più ricco. Questa seconda strada si chiama patrimonializzazione. Si tratta di aumentare il parco giocatori, soprattutto attraverso acquisizione di giovani o di parametro zero che, per il fatto stesso che entrano in orbita Napoli aumentano il proprio valore. Così si spiegano le operazioni Ciciretti, Younes ed altre che arriveranno. La patrimonializzazione è anche nell’acquistare Inglese a 10 milioni quando ancora non è esploso e dopo 12-14 gol in una stagione utilizzarlo con un valore di almeno 18 milioni

CONSIGLIATI PER TE