GS: De Laurentiis conferma la rosa. Ecco i nomi per il mercato del Napoli

De Laurentiis conferma la rosa. Parte la nuova sfida alla Juve. Gli azzurri promettono movimenti interessanti. Ecco i nomi per il mercato del Napoli.

Scrive il Guerin Sportivo

De Laurentiis conferma la rosa

Negli anni della gestione De Laurentiis c’è sempre stato un filo conduttore: appena un attaccante è arrivato al massimo delle sue possibilità, è stato venduto con un introito adeguato nelle casse delle società.

Certo Higuain non doveva andare via in quella maniera, ma con Cavani e Lavezzi il senso è stato quello. Per la prima volta quest’anno il problema non si pone De Laurentiis conferma la rosa.  Si riparte dunque dal tridente leggero ma con la speranza di avere il miglior Milik.

Il mercato del Napoli

Si riparte dal gioco di Sarri che alla fine è il più importante fiore all’occhiello di questo club, ammirato in tutta Europa per l’armonia che esprime in campo. De Laurentiis potrebbe anche aggiungere qualche freccia per aumentare l’imprevedibilità in fase offensiva.
Il mercato del Napoli sarà interessante.

Ecco i nomi

i nomi? ad esempio il laziale Keita viene monitorato da parecchio tempo ma può diventare un obiettivo sensibile soltanto se Lotito abbassa un po’ le sue pretese.

Piace parecchio come riserva di Callejon anche Castillejo del Villarreal.

Qualche aggiustamento sicuramente verrà fatto sulla parte esterna della difesa, dove Maggio ormai comincia a sentire il peso degli anni. I buoni rapporti con l’Udinese, che potrebbe tenersi Zapata a titolo definitivo anche in previsione di un suo possibile trasferimento al Watford, portano a pensare che lo svizzero Widmer, già attenzionato l’estate scorsa, possa essere un uomo adatto al gioco di Sarri.

Un investimento interessante è allo studio su Barreca del Torino) e che potrebbe pensare a un nuovo difensore centrale (Sakho del Liverpool ma in prestito al Crystal Palace è un’ipotesi credibile) se Tonelli dovesse essere ceduto.

E in porta?

Resta da capire chi sarà il portiere titolare del Napoli. La personalità di Reina è prorompente ma non può certo cancellare gli anni che passano. Il diesse Giuntoli sta considerando l’ipotesi di infilarsi tra la Roma e l’Arsenal per dare la caccia a Szczesny. Il polacco rappresenta l’usato sicuro, costa abbastanza e guadagna parecchio ma dà anche moltissime garanzie, almeno quante ne dà Reina finora.

Ovvio che per entrare in questo affare occorre che si arrivi a una rottura tra la Roma e l’Arsenal, ma intanto Szczesny pur di restare in Italia fa sapere che si trasferirebbe anche leggermente più a sud. Piace molto ai dirigenti napoletani anche Meret, gioiellino dell’Udinese che sta vivendo un’ottima stagione in prestito alla Spal.

Qui però il prezzo comincia a diventare importante. A inizio stagione l’Udinese chiedeva 5 milioni, adesso ha triplicato la richiesta e comunque c’è anche la concorrenza della Juventus.

Potrebbe piacerti anche