Calcio Napoli e cultura Napoletana

La Repubblica rivela: Il Napoli vuole blindare Sarri anche in caso di terzo posto

Il Napoli vuole blindare Sarri anche in caso di terzo posto: vertice a fine mese. Con Fiorentina e Samp caccia alla Champions e ai record per chiudere in bellezza il campionato.

Di Marco Azzi Repubblica

Il Napoli vuole blindare Sarri

Il Napoli vuole blindare Sarri. il mister è sotto contratto e allenerà sicuramente il Napoli anche nella prossima stagione. Aurelio De Laurentiis è totalmente incentrato sulla questione del contratto. Privarsi di un tecnico che sta facendo giocare la squadra azzurra in modo spettacolare, ne sta valorizzando i giovani, batte un primato dopo l’altro ed è amatissimo dai tifosi, infatti, è in questo momento l’ultimo pensiero del presidente: a dispetto della sua fermezza gelida nel pubblico botta e risposta a distanza di sabato scorso, con l’allenatore toscano. De Laurentiis odia essere messo sotto pressione, specie sulle questioni economiche.

De Laurentiis vuole blindare Sarri anche in caso di terzo posto?

La storia della  gestione  di De Laurentiis, ormai pluridecennale, insegna che il presidente non ha mai negato il premio a chi l’ha meritato: in particolare agli allenatori. Lo sa bene lo stesso Sarri, a cui un anno fa il Napoli ha raddoppiato senza fiatare lo stipendio. Ora la priorità dev’essere concludere in bellezza il campionato: provando fino all’ultimo a superare la Roma e a conquistare la qualificazione diretta per la Champions: magari battendo altri primati. Il bilancio resterà però positivo pure in caso di terzo posto: soprattutto se la squadra riuscirà a fare il pieno nei 180’ finali con Fiorentina e Samp. Poi ci sarà modo e tempo per parlare anche del futuro dell’allenatore: evitando che affronti la prossima stagione con il contratto in scadenza. Alla finestra non c’è solo l’Inter: sbarrarla è interesse di tutti, per questo motivo De Laurentiis vuole blindare Sarri anche in caso di terzo posto.

 

CONSIGLIATI PER TE