Varie-Calcio

La Juventus ci crede, Pirlo: “Eravamo morti, andiamo in Champions”

Andrea Pirlo è carico dopo la vittoria della Coppa Italia, il tecnico della Juventus è convinto di poter conquistare la qualificazione Champions

Andrea Pirlo parla in conferenza stampa. Il tecnico della Juventus crede nella qualificazione alla Champions League 2021/22. I bianconeri vincere contro il Bologna e sperare in un passo falso di una tra Napoli e Milan, che giocano rispettivamente con Verona e Atalanta. Se la formazione azzurra e quella rossonera dovessero vincere le proprie partite, allora non ci sarà nessuna chance per i bianconeri di arrivare almeno al quarto posto in campionato, l’ultimo utile per accedere alla Champions League.

Andrea Pirlo crede però nella qualificazione e come riportato dall’Ansa dice: “Ci crediamo tanto: dopo il Milan eravamo morti, ci siamo rialzati e i risultati ci hanno dato modo di rivivere”. Non vuole fare calcoli l’allenatore dei bianconeri che aggiunge: “Dobbiamo pensare a noi stessi per vincere e fare una grande gara a Bologna, poi vedere cosa succederà dalle altri parti e non dobbiamo avere rammarico a fine gara. Pressione? C’è come sempre: siamo tranquilli, le vittorie – continua –  ti fanno stare meglio e dobbiamo cavalcare il momento. C’è adrenalina nei calciatori, così recuperi più velocemente”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.