Le Interviste

Inter-Napoli, Mentana: “Schifato per i cori contro Koulibaly, chiedo scusa…

Inter-Napoli, Mentana: “Schifato per i cori contro Koulibaly, chiedo scusa da interista”. Il noto giornalista ha scritto un messaggio sul suo profilo social

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

Inter-Napoli, Mentana: “Schifato per i cori contro Koulibaly, chiedo scusa da interista”. Il noto giornalista e conduttore televisivo ha scritto un messaggio sul suo profilo Facebook al termine della gara Inter-Napoli.

Inter – Napoli: i cori di San siro

Hanno fatto discutere e faranno sicuramente discutere ancora nei prossimi giorni gli ululati che si sono alzati dagli spalti di San Siro nei confronti di Kalidou Koulibaly. Il giocatore senegalese è stato beccato ripetutamente da una parte dei tifosi nerazzurri fino all’ espulsione dello stesso difensore partenopeo che ha abbandonato il campo prima del fischio finale.

Il commento di Mentana

Enrico Mentana, noto tifoso nerazzurro, nel post partita ha preso distanza, attraverso un post pubblicato su Facebook, dai suoi compagni di tifo che si sono resi protagonisti di questi deplorevoli cori razzisti:“Stasera ho visto una bellissima partita, che tutte e due le squadre potevano vincere”.

Cori vergognosi

Mentana ha poi aggiunto: “Sono contento che abbia vinto la mia Inter, sono schifato contro i cori e i versi vergognosi contro un grande campione, Koulibaly, a cui da distante stringo la mano e chiedo scusa da interista”Il difensore senegalese ha subito per l’intera partita ululati e fischi da una parte del pubblico nerazzurro.

Ancelotti e i cori razzisti a Koulibaly

Anche il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti ha parlato della situazione incresciosa nel post partita. Ancelotti incassa la sconfitta, ma punta il dito contro Procura federale e arbitro Mazzoleni, con cui il tecnico del Napoli ha avuto un confronto a fine gara: “Gli ho chiesto informazioni sull’espulsione di Koulibaly, che ha determinato a mio avviso il risultato. Siamo rimasti in 10, vero che abbiamo comunque rischiato di vincerla anche in uno in meno, ma insomma…”. Il difensore di colore del Napoli è stato bersagliato da ululati per tutta la partita: è stato condizionato? “Abbiamo chiesto alla Procura federale tre volte la sospensione della partita, Koulibaly si è innervosito, è normale. Solitamente è educato e professionale. Hanno fatto tre annunci a San Siro, ma non si è fatto niente di più. La soluzione? Interrompere la partita, vorremmo solo sapere quando. La prossima volta lasceremo il campo noi e al limite ci daranno partita persa. Non è una scusa, non riguarda il Napoli, ma tutto il calcio italiano”.

Per ulteriori news 

Leggi anche –> Fedele: “Scudetto? ll Napoli merita di stare dov’è, perchè la Juve è forte”

Leggi anche –>Sconcerti e lo scudetto: “La Juve è la più forte. Il Napoli è stato salvato…”

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.