Varie-Calcio

Inter-Juventus, Calvarese ammette: “Rigore Cuadrado-Perisic fu un errore. Orsato promosso”

L'ex arbitro ritorna su quella partita che diede tre punti importanti alla Juventus

Giampaolo Calvarese ammette l’errore sul rigore di Cuadrado su Perisic nella sfida tra Inter e Juve della stagione 2020/21.

CALVARESE AMMETTE: JUVENTUS-INTER HO SBAGLIATO A DARE IL RIGORE

Giampaolo Calvarese ammette l’errore sul rigore di per un fallo inesistente Perisic su Cuadrado nella sfida tra Inter e Juve della stagione 2020/21. In quel match l’arbitro decise di fischiare un rigore totalmente inventato per fallo di Perisic su Cuadrado. Le immagini svelarono immediatamente che fu Cuadrado a franare sul giocatore dell’Inter e non Perisic a commettere fallo. Eppure nonostante il Var, Calvarese decise di assegnare comunque il rigore che fruttò tre punti fondamentali alla Juventus. Insomma l’ennesimo errore della classe arbitrale, come quello di Orsato in Juventus-Roma.

Calvarese parlando al quotidiano Il Centro ammettere l’errore nel match Inter-Juventus e dice: “Ricordo che è stata una gara complicatissima, forse la più difficile per me. Ci sono tante pressioni anche per gli arbitri! Come ho già detto avrei potuto gestirla meglio e me ne rammarico“. Ammettere l’errore a posteriori è veramente molto semplice, anche perché l’arbitro avrebbe potuto utilizzare la tecnologia e rimediare immediatamente alla sua svista. Invece il rigore fu concesso e la Juventus prese tre punti fondamentali per la corsa Champions League.

L’errore di Calvarese sul rigore assegnato nella sfida tra Juve e Inter

Calverese sul rigore per Cuadrado: “Colombiano difficile da arbitrare”

Quasi come se volesse scusarsi l’ex arbitro dice: Juan Cuadrato è un giocatore difficilissimo da arbitrare, io studiavo tutti i calciatori e ci sono alcuni di difficile lettura. Il colombiano della Juventus è uno di quelli“. Calvarese parla anche di Juve-Roma: “Per me non ha sbagliato Orsato. Non credo sia un errore grave fischiare un rigore precipitosamente. Una cosa però la dico: credo che Orsato non fosse sereno, ma non per colpa sua. Stimo e conosco Daniele molto bene, e sono convinto che il designatore e gli arbitri fanno di tutto per preparare una gara nel miglior modo possibile ma poi spetta all’Aia preoccuparsi di tutelarli. Non si pensi solo a dinamiche elettorali che portano solo al potere personale. Il focus deve rimanere sugli arbitri in genere, non sui dirigenti, altrimenti non è un buon lavoro“.
Calvarese durante l’intervista a Il Centro parla anche della designazione di Massa per Roma-Napoli: “E’ un ottimo arbitro e la storia dei rimborsi mi pare una bufala gigante”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.