Il Napoli è padrone del suo destino, le probabili combinazioni per gli ottavi

Il Napoli è padrone del suo destino, le probabili combinazioni per gli ottavi. Gli azzurri se la giocano a Liverpool, sperando in una grande vittoria.Intanto Psg…

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

Il Napoli è padrone del suo destino, le probabili combinazioni per gli ottavi, tutto dipende dala sfida ad Anfield. Gli azzurri sono pronti: Ancelotti manderà in campo i suoi uomini migliori. Le combinazioni sono tante: a Napoli basta una rete con 1 gol di scarto ma segnando almeno una rete passa lo stesso in virtù dell’1-0 al San Paolo con i Reds. Intanto il Psg sfiderà la stella rossa: per Neymar e compagni sarà più complicato.

Napoli ad Anfield

Capitolo diverso per il Napoli nel gruppo C, con un numero maggiore di variabili. Ma, si diceva, gli azzurri sono padroni del proprio destino. La squadra di Ancelotti è prima a 9 punti, uno in più del Psg, col Liverpool terzo a quota sei: se fa punti ad Anfield passa agli ottavi, e se vince lo fa da prima. Se perde con 1 gol di scarto ma segnando almeno una rete passa lo stesso in virtù dell’1-0 al San Paolo con i Reds.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Psg -Stella rossa

Se il Napoli perde invece con più di un gol di scarto (il Liverpool sarebbe a questo punto in vantaggio per gli scontri diretti) dipende tutto dal risultato del Psg a Belgrado contro la Stella Rossa: se i parigini dovessero perdere, Ancelotti festeggerebbe in ogni caso, se Neymar e compagni viceversa vincessero addio ottavi. Il calcolo diventa più complesso nell’eventualità di un pareggio del Psg: con tre squadre a nove punti, la classifica avulsa premierebbe il Liverpool, per i francesi e gli azzurri entrerebbe in causa la differenza reti. Il Napoli anche in questo caso passerebbe agli ottavi sempre perdendo con un gol di scarto, ma segnando almeno 3 gol alla squadra di Klopp.

 

 

Archivi