IL MATTINO – Napoli, nuova idea per il rinnovo di Zielinski. Clausola a tre cifre per il polacco

Napoli, per il rinnovo di Zielinski proposta una nuova clausola

Per il rinnovo di Zielinski, il  Napoli ha proposto una nuova clausola a tre cifre all’entourage.

La vittoria del Napoli sull’Inter in coppa Italia a tra i suoi protagonisti Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco è stato l’attore involontario del presunto rigore non concesso al Napoli.

De Laurentiis e Giuntoli stanno lavorando per il rinnovo di Zielinski. Il patron e Gattuso credono fortemente nelle qualità del centrocampista. Secondo quanto riporta il quotidiano il Mattino, agli agenti del calciatore sarebbe stata recapitata una nuova proposta di rinnovo:

Negli ultimi giorni, il Napoli ha proposto nuove clausole, abbassando le pretese rispetto alle cifre superiori anche a 120 milioni espresse in prima battuta. All’entourage di Zielinski è stata recapitata l’idea di una clausola da 100 milioni, con ingaggio rivisitato verso l’alto e un prolungamento fino al 2024. La proposta è stata bocciata, anche dallo stesso giocatore.

Il centrocampista sta vivendo un periodo di riflessione: non è convinto che un altro passo della sua carriera sia giusto farlo indossando ancora la maglia del Napoli.

Però non sono arrivate ancora offerte concrete. Senza rinnovo, potrebbe anche esser più complicato far pervenire proposte di livello, con la scadenza del contratto molto prossima.

Più vicino, ma senza che sia arrivato l’accordo definitivo, l’adeguamento sull’ingaggio, attualmente tra i più bassi della rosa, con 1.1 milioni netti“.

PROBLEMI PER IL RINNOVO DI MILIK

Il Napoli oltre al rinnovo di Zielinski tratta anche quello dell’altro polacco, Arek Milik.

Il Napoli, per Milik, vorrebbe inserire una clausola più bassa, da 85 milioni. Anche qui la richiesta societaria è stata vista con scarso entusiasmo, le difficoltà di un rinnovo che sembrava vicino e che stenta ad esser trovato sono state palesate anche dall’acquisto di Petagna nella sessione di gennaio. Il Napoli vorrebbe rinnovare il contratto appena possibile”.

Archivi