Le Interviste

Dottor Conti: “Demme infortunio come De Bruyne. Da tifosi condanno Comi”

Il medico interviene a Radio Punto Nuovo

Il dottor Mario Conti, ortopedico, parla a Radio Punto Nuovo dell’infortunio di Diego Demme. Ecco quanto ha detto il medico:

Si tratta di un infortunio casuale, di campo. Il collaterale interno ha ceduto e se il prof. Mariani ha ritenuto necessario intervenire, bisogna fidarsi. Quello di Demme è un infortunio completamente diverso da quello che ha sofferto Ghoulam, ad esempio, negli scorsi mesi. Il collaterale è un po’ la cerniera del ginocchio: per fortuna, Demme non ha avuto alcuna ripercussione sui menischi e sul resto dell’articolazione. Il suo assomiglia molto ad un infortunio che ha avuto di recente De Bruyne, che poi nel giro di tre mesi è tornato più forte di prima. Questa è la mia analisi da ortopedico eh, se parlo da tifoso mi viene da bestemmiare… (ride nda).

Demme i tempi di recupero

Adesso Demme sarà fermo e riposerà per un po’ e di seguito avvierà il percorso di riabilitazione: un mesetto, quasi due saranno più che necessari per farlo tornare come prima, poi ci sarà da recuperare la condizione fisica. Per questo si parla di 2-3 mesi di recuperoubire un infortunio di questo tipo in preparazione rallenta tutto. L’intervento del prof. Mariani è servito a rinforzare il ginocchio interessato e mettere al riparo Demme da eventuali ricadute. Da tifoso, mi sento di condannare l’intervento di Comi: in un’amichevole non si può entrare così duramente, su un calciatore girato di spalle a centrocampo

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.