Varie-Calcio

Cassano Spiega l’Addio a Bobo TV a striscia: “Ecco la verità”

Antonio Cassano chiarisce le ragioni del suo addio dalla Bobo TV di Vieri in un’intervista con Striscia la Notizia.

Antonio Cassano, ha fatto luce sulle circostanze del suo recente addio a Bobo TV, nel corso di un’intervista rilasciata a “Striscia la Notizia“. Contrariamente alle voci che circolavano, Cassano ha negato che il denaro sia stato il fattore scatenante della sua uscita dal progetto televisivo ideato da Christian Vieri.

Durante la consegna del Tapiro d’Oro da parte del noto inviato Valerio Staffelli, Cassano ha apertamente smentito che le questioni economiche abbiano avuto un ruolo nella sua decisione. “I soldi? Non è quello il motivo, li ho per tutta la vita,” ha affermato Cassano, mettendo a tacere le speculazioni.

L’ex attaccante ha poi approfondito la natura del suo rapporto con la Bobo TV, sottolineando l’importanza della condivisione e dell’amicizia nella gestione del progetto. “Quando questi elementi vengono meno, è giusto che ognuno prenda la sua strada,” ha spiegato.

In risposta alla domanda se Vieri volesse assumere un ruolo dominante, Cassano ha risposto con la sua tipica franchezza: “Nella mia vita, le uniche persone che possono comandarmi sono mia moglie e i miei figli.” Ha poi suggerito che ci fossero divergenze su come gestire il progetto, indicando che “non deve decidere uno solo”, ma che le decisioni dovrebbero essere prese collettivamente.

Con questo ventesimo Tapiro, Cassano si conferma come uno dei personaggi più tapirodati nella storia di “Striscia la Notizia”, segnando un altro capitolo nel suo rapporto con il pubblico e i media.

Per rimanere aggiornati sulle ultime notizie e analisi riguardanti il Napoli, non dimenticate di seguire Napolipiu.com. Condividete questo articolo sui vostri social media e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.