ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Ancelotti ed il razzismo: “Ci siamo schierati dalla parte di Koulibaly”

ancelotti razzismo koulibaly

Carlo Ancelotti ex tecnico del Napoli ora all’Everton parla del fenomeno del razzismo attraverso le colonne del The Guardian.

Quell’episodio di razzismo registrato il 26 dicembre 2018 allo stadio San Siro di Milano durante Inter-Napoli è ancora impresso nella mente di Carlo Ancelotti. L’ex allenatore del Napoli, parlano ai tabloid inglesi fa il punto proprio sulla vicenda di discriminazione razziale che coinvolse Kalidou Koulibaly: “Gli dissi che eravamo dalla sua parte, che eravamo con lui: che avremmo combattuto con lui, che non era giusto che avesse quei problemi e che avremmo cercato di cambiare le cose. Chiedemmo tre volte che il gioco fosse fermato“.

L’ex tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ricostruite la vicenda e sottolinea: “Chiedemmo per ben tre volte di sospendere la partita, ma non fummo ascoltati. Nemmeno quando ci rivolgemmo al quarto uomo. Eppure il protocollo era chiaro, così come lo è ora. Sulla questione poi la stampa spinse molto e così riuscimmo a cambiare le cose, visto che un episodio del genere non è più successo. Kalidou ha un carattere forte, ma era molto arrabbiato“.

Archivi