Tromba d’aria su Napoli, due feriti. Danni anche in provincia

Tromba d'aria su Napoli, due feriti. Danni anche in provincia

Tromba d’aria su Napoli. Al Vomero si è verificato il crollo di una tettoia. Danni anche ad Afragola, Portici e ad Arzano. Due feriti.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

TROMBA D’ARIA SU NAPOLI

Una tromba d’aria ha colpito Napoli, quest’oggi 11 febbraio. Le raffiche di vento hanno causato molti danni e due persone sono rimaste ferite.  Le zona più colpita è stata il Vomero, in particolare via Cilea, dove una tettoia non ha retto al forte vento ed è crollata danneggiando tre automobili in sosta.

Altri danni dovuti alla tromba d’aria che si è abbattuta su Napoli, si segnalano in via Mario Costa, dove è crollato un palo e in via Kagoshima dove è caduto il muro di divisione di un palazzo. Pietre e calcinacci hanno invaso completamente il marciapiedi.

Le fortissime raffiche di vento hanno sradicato un Albero in via de Pretis, alzandosi in volo fino a precipitare contro un’auto parcheggiata.

Tromba d'aria su Napoli, due feriti. Danni anche in provincia

DANNI ANCHE AD AFRAGOLA, PORTICI E AD ARZANO

A Pozzuoli le raffiche di vento hanno abbattuto un un albero che è poi caduto su un’automobile, ma il conducente è riuscito ad uscire dal veicolo prima di essere travolto.

Danni anche ad Afragola e ad Arzano. L’episodio più pericoloso è avvenuto a Portici, dove in via Cipressi il vento ha causato il cedimento di una tettoia in lamiera.

DUE FERITI
Nel crollo di Portici sono rimaste ferite due persone, un uomo che era nei pressi di un parcheggio per camper ed un motociclista di passaggio. Se il primo ha rimediato solo qualche contusione, è stato il centauro ad avere la peggio: per lui frattura scomposta alla gamba. È stato condotto in ospedale.

Altre storie
Selvaggia Lucarelli offende Napoli
Selvaggia Lucarelli offende Napoli. Arriva una risposta da applausi