Rassegna Stampa

Spalletti fiducia ad Insigne: “Calcia lui i rigori”, la reazione del capitano

Il tecnico del Napoli continua a credere nell'attaccante numero 24

Luciano Spalletti ha confermato Lorenzo Insigne come rigorista del Napoli, un attestato di fiducia incassato positivamente dal capitano azzurro. Spalletti subito dopo la partita con il Torino, match in cui Insigne aveva sbagliato il rigore, ha voluto confermare il capitano come rigorista azzurro. Un modo per caricare il suo capitano, che vive anche il problema legato al rinnovo di contratto con la società di Aurelio De Laurentiis. Un’ottima mossa di Spalletti che vuole tenere il gruppo unito in vista di una stagione lunga e molto complicata.

Corriere dello Sport ritorna racconta la reazione di Insigne alla fiducia di Spalletti e scrive: «Perché per me a calciare andrà Insigne e poi, dopo, ci andrà Lorenzo; e poi a seguire toccherà al capitano e ancora, dovesse capitare, indicherei di nuovo il 24». A queste parole il capitano del Napoli ha reagito in questo modo: “Il «monello» ha sorriso: potrà sbagliare ad oltranza, non ce ne sarà per nessuno. E così, nel caso in cui gli dovesse arrivare l’opportunità, potrà sempre avvicinarsi con leggerezza a quel pallone e intuire che dentro non ci sarà piombo ma fiducia“.

Intanto Insigne giocherà l’ennesima partita da titolare con la Roma, ulteriore segnale che Spalletti lo ritiene un calciatore fondamentale per la sua squadra.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.