La Gazzetta. ADL ci prova 35 milioni per Piatek. Sorpresa Younes e la battuta su Lasagna

Il Napoli offre 35 milioni per Piatek. Younes e la battuta su Lasagna

Il Napoli offre 35 milioni per Piatek del Genoa. ADL parla da Solopaca e regala una battuta su Lasagna. Younes scalda i motori.

35 milioni per Piatek

De Laurentiis ha offerto 35 milioni per Piatek. Il presidente del Napoli, come evidenzia l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Il patron ieri in visita a Solopaca per inaugurare il locale Napoli Club è stato la vera star del pomeriggio. La sua presenza è servita per sconvolgere la tranquillità di questa comunità di appena 4.000 anime, la maggior parte tendenti al Napoli per tifo e passione. De Laurentiis ha colto l’occasione per  fare alcune rivelazioni.

Si parte da Piatek. Il patron del Napoli ha dichiarato di aver parlato di Piatek con Preziosi e il suo agente, ammettendo di aver offerto 35 milioni per l’attaccante del Genoa. Non è escluso che intorno a Piatek nasca una vera e propria asta, considerato che l’attaccante non piace solo al Napoli, ma anche a Roma e Juventus

Sorpresa Younes

La vera sorpresa per il Napoli potrebbe essere Younes, spiega De Laurentiis. Il tedesco come Meret e Ghoulam non sono stati ancora impiegati da Ancelotti a causa degli infortuni, ma ora sono pronti.

Battuta su Lasagna

Qualcuno fa notare che la fortuna della famiglia De Laurentiis nasce con la pasta, e in concomitanza di Udinese-Napoli, torna in auge un vecchio pallino di Giuntoli: Kevin Lasagna, fresco di convocazione in nazionale. De Laurentiis su un possibile interesse del Napoli per l’attaccante friulano risponde: “Se c’interessa Lasagna? A noi napoletani piacciono di più gli ziti“.