Primo Piano

La previsione di Boniek sul Napoli e Spalletti per il 2023

Boniek, vicepresidente dell’Uefa ha fatto una previsione sul Napoli e sul tecnico Luciano Spalletti per il 2023.

Zbigniew Kazimierz Boniek, vicepresidente UEFA, ha parlato del Napoli e di Luciano Spalletti, facendo anche un pronostico sul 2023 della squadra partenopea.

Zb igniew Boniek, vicepresidente dell’Uefa, lei che nel calcio ha fatto tutto che cosa pensa di questa rosa di candidati al premio di miglior tecnico del 2022? 
«Penso che per arrivare a giudicare un allenatore ci sono due strade: o conoscere il modo in cui lavora e lasciar perdere quello che si racconta in giro, le interviste, i social media, le dichiarazioni che rilascia; oppure guardare solo ai risultati. Se scegliamo quest’ultimo criterio, sappiamo tutti chi è il numero uno dell’anno: Carlo Ancelotti».

Che infatti è in testa all’elenco. 
«Si corre per il secondo posto. E nel calcio chi arriva secondo in queste classifiche è il primo degli sconfitti. Questo però non significa che Carlo sia più bravo di tutti gli altri. Per allenare e vincere ti serve una squadra forte».

BONIEK E IL 2023 DEL NAPOLI DI SPALLETTI

Boniek ai microfoni del Corriere dello Sport esalta il Napoli di Spalletti:

«Spalletti mi piace e m’incuriosisce: concreto, di poche parole, sa che cosa chiedere alla squadra. Lo vedo però come vincitore del premio il prossimo2023, quando avrà conquistato lo scudetto. Al Napoli possono essere scaramantici quanto vogliono, ma io lo dico: hanno un grande vantaggio, una proposta di gioco e nessuno che li insegua con la sufficiente continuità. Possono vincere anche la Champions.

Kvaradona, io lo chiamo così, è un talento puro e Kim è uno dei migliori difensori della Serie A: per energia, per concentrazione, per come marca, per come colpisce di testa. Un’altra categoria. Ovviamente bisogna stare sempre attenti a Milan e Inter. La Juve è una buona squadra, ma con quello che sta succedendo nel club diventa tutto più complicato». 

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.