ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Allan: “Mai pensato all’Italia ma solo al Napoli, a Neymar ho detto che…”

Allan: "Mai pensato all'Italia ma solo al Napoli, a Neymar ho detto che..."

Allan in conferenza stampa parla della sfida tra Napoli e la Stella Rossa. Il centrocampista ha parlato anche del Napoli e ha regalato una battuta su Neymar.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]


Allan in conferenza stampa ha parlato della sfida Champions tra Napoli e stella Rossa
. Il centrocampista, insieme a Carlo Ancelotti ha spiegato alla stampa la difficoltà della gara di domani sera al San Paolo. Allan è intervenuto anche sulla convocazione con la nazionale brasiliana.

ALLAN IN CONFERENZA STAMPA

Il pareggio contro il Chievo ci è servito di lezione, ha spiegato Allan in conferenza stampa, dobbiamo avere intensità per portare i tre punti a casa. Non ho mai pensato alla nazionale italiana, la chiamata del Brasile è importante e mi ha reso felice“.

NAPOLI-STELLA ROSSA

Stella Rossa? All’andata non abbiamo sfruttato le occasioni, domani saremo attenti e concentrati per vincere. Abbiamo capito la lezione di domenica scorsa e vogliamo riscattarci. Domani ci vorrà un Napoli diverso da domenica. Ci è dispiaciuto non vincere contro il Chievo Verona, domani conterà vincere e imparare la lezione“.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Sono considerato uno dei simboli del Napoli? Sono felice di giocare in questo club, ha aggiunto Allan in conferenza stampa, abbiamo un gruppo forte composto da elementi validi e di grande esperienza. Cerco di vincere ogni contrasto, scendo in campo per vincere e aiutare i compagni, la gente fa tanti sacrifici per seguirci.

In Nazionale ho scherzato non solo con Neymar ma anche con quelli del Liverpool, ognuno difenderà i suoi colori.

Siamo tanti centrocampisti? Cerchiamo ogni tanto di darci consigli, non solo io ai più giovani come Zielinski, Diawara e Rog ma anche loro a me.”

Archivi