ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

L’agente di Younes: “Ho segnalato un portiere al Napoli, Mertens lo conosce bene”

L’agente di Younes rivela di aver segnalato un portiere al Napoli.  Mertens lo conosce bene si tratta di Gillet dello Standard Liegi .

A Radio Crc nella trasmissione “Si Gonfia la rete” di Raffaele Auriemma é intervenuto Nicola Innocentin, procuratore di Amin Younes. Ecco quanto evidenziato

COME STA YOUNES?

“Amin ha iniziato la riabilitazione e sta vivendo di nuovo l’atmosfera dello spogliatoio del Napoli, sono aumentati anche gli stimoli e speriamo possa recuperare il prima possibile. L’ho sentito poco prima che raggiungesse il Napoli a Dimaro e anche successivamente: è molto contento e lavorare con un allenatore come Ancelotti è un grande stimolo. Adesso vive il Napoli da infortunato per cui non può lavorare col resto del gruppo e ne soffre un po’, ma gli infortuni capitano”.

YOUNES QUANDO SARA’ DISPONIBILE?

“Il Napoli voleva inserire Younes in organico già a gennaio per farlo giocare, ma non credo sia cambiata l’idea del club. Poi, chi viene dall’estero ha bisogno di tempo per inserirsi e quando Younes recupererà dall’infortunio, il tecnico ne valuterà l’impiego, ma immagino che l’idea del Napoli non sia cambiata: l’ha preso per impiegarlo”.

L’INFORTUNIO DI MERET SPINGE IL NAPOLI A CERCARE UN PORTIERE

“Meret? Mi sono permesso di segnalare al Napoli il nome di Gillet dello Standard Liegi e della nazionale belga. Conosce Mertens ed è bravissimo con i piedi. È un elemento importante e darebbe tranquillità nell’immediato e a lungo termine”.

GILET FAREBBE AL CASO DEL NAPOLI?

“Vi dico che  Gillet sarebbe d’accordo: ho un rapporto diretto con lui, mi sono confrontato circa questa possibilità e sarebbe onorato di vivere questa esperienza in azzurro. Non vi nascondo che ci sono altri club interessati a lui per un posto da titolare, ma Gillet sarebbe onorato di vestire l’azzurro è non è un fattore di poco conto perché ritengo che i calciatori debbano essere felici e convinti di fare una scelta ed ecco, Gillet lo sarebbe”.

YOUNES HA RITROVATO MILIK

“Milik è stato compagno di squadra di Younes per cui credo che al suo rientro gli darà una grande mano nell’inserimento”.

Archivi