Le Interviste

Ag Insigne: ” Lorenzo non ha insultato nessuno, ma ha perso tre volte. Vi spiego tutto”

L'agente di Lorenzo Insigne, Vincenzo Pisacane ha parlato del gesto di stizza del capitano del Napoli dopo il pareggio contro il Sassuolo

Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, chiarisce quanto accaduto al termine di Sassuolo-Napoli.

Secondo quanto riportato da DAZN, il gol incassato al 94′ avrebbe mandato su tutte le furie Lorenzo Insigne. Il capitano è uscito calciando una bottiglietta e un cartellone pubblicitaria, rendendosi poi protagonista di un battibecco con Rino Gattuso e apparendo infuriato con i compagni.

L’agente di Lorenzo Insigne, Vincenzo Pisacane, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto nuovo. Pisacane ha parlato della reazione del capitano del Napoli dopo il 3-3- in casa del Sassuolo.

“Quel gesto di stizza penso sia la reazione più normale che si possa avere dopo aver pareggiato una partita al 93’ per la concessione di un calcio di rigore. Insigne, come ho spesso ho detto, perde due volte, anzi, tre: da capitano, da calciatore e da tifoso del Napoli…

Lorenzo vuole sempre il massimo da sé stesso in campo e negli allenamenti: da capitano sprona i compagni a pretendere sempre il massimo in ogni attimo”.

 

 

L’agente di Insigne ha poi aggiunto:

“Ci tengo a precisare che non ha insultato nessuno, ma ha imprecato solo contro una partita gettata via all’ultimo istante. In quanto agente del ragazzo, sono orgoglioso di gestire un calciatore e un uomo così”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.