napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Esclusiva Luciano Tarallo: “Ecco come mi ha trattato De Laurentis”. VIDEO

Ai microfoni di Napolipiù Luciano Tarallo ex preparatore dei portieri del Napoli

Luciano Tarallo ex allenatore dei portieri del Napoli ha parlato in esclusiva ai microfoni di Napolipiu.com: “Ecco come mi ha trattato De Laurentis”.

LUCIANO TARALLO A NAPOLIPIU.COM

Qualche settimana fa, l’ex allenatore dei portieri del Napoli, Luciano Tarallo, dal suo profilo Facebook, ha tuonato contro la SSC Napoli, specialmente nei confronti del patron Aurelio De Laurentis, il quale aveva fatto delle dichiarazioni contro Napoli e i Napoletani. Il perchè di questa risposta mediante i social, dalla parte dell’ormai ex preparatore dei portieri  è stata data in esclusiva a Napolipiù:

ECCO COME MI HA TRATTATO DE LAURENTIIS

Fino ad ora ho taciuto, ma ora voglio parlare, nei giorni scorsi De Laurentiis per l’ennesima volta ha esternato un pensiero negativo su Napoli ed i napoletani: parlando di pezzotto, maglie false ed altre cose. Guarda la petruzza negli occhi dei napoletani, ma non vede la trave che è nel suo occhio. Ho sempre rispettato la società, anche se ho subito delle ingiustizie, non mi è stato rinnovato il contratto, ma questo discorso sarà affrontato in altre sedi”.




“In 12 anni di Napoli ne ho subite tante, la società conosce bene come la penso, ci sono delle cose che non funzionavano e che non funzionano ancora. Attualmente non sono più un dipendente e non sono più obbligato a tacere, sono un pubblico cittadino ed ora voglio parlare. Io sono orgoglioso di essere napoletano e lui non può dire quelle cose su di noi. Lui fa utili con questa società e dovrebbe trattarci bene”.

ECCO IL VIDEO DELL’INTERVISTA A TARALLO:

Clicca su play per far partire le immagini

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più