Varie-Calcio

Tamponi Lazio: scattano le sanzioni per Lotito e Pulcini

La Procura Federale ha preso la decisione per quanto riguarda il caso tamponi alla Lazio: multe per Lotito e Pulcini. 

Le sanzioni per il caso tamponi alla Lazio sono arrivate, la Procura Federale ha deciso di punire il presidente Claudio Lotito, il responsabile sanitario Ivo Pulcini, il coordinatore dello staff medico Fabio Rodia e la stessa società biancoceleste. Le sanzioni per Lazio scattano perché il club eseguiva tamponi ogni 6 giorni, invece di farlo ogni 6 così come previsto dalle normative.

Tamponi: multe per la Lazio, il comunicato

All’interno del comunicato della Procura Federale vengono specificati i reati contesti:

violazione dell’art. 4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, dell’art. 44 comma 1, delle N.O.I.F. e delle “Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di Calcio Professionistiche e degli arbitri”, per non aver vigilato sul rispetto delle norme sopra richiamate in materia di controlli sanitari secondo quanto indicato dall’All. n. 3 (cronoprogramma) delle “Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di Calcio Professionistiche e degli arbitri”, in particolare, per non aver fatto eseguire al Gruppo Squadra il test del tampone alla scadenza dei 4 giorni previsti da protocollo, con riferimento al test eseguito in data 01/06/2020 a distanza di 6 giorni dal precedente del 26/05/2020. In violazione, altresì, dell’art. 4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, dell’art. 44 comma 1, delle N.O.I.F. e delle “Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di Calcio Professionistiche e degli arbitri”, nonché di quanto previsto dal C.U. n. 210/A FIGC dell’8 giugno 2020 in caso di “Mancata osservanza dei Protocolli Sanitari”, per non aver provveduto a far rispettare o comunque per non aver vigilato sul rispetto delle norme sopra richiamate in materia di controlli sanitari secondo quanto indicato dall’All. n. 3 (cronoprogramma) delle “Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di Calcio Professionistiche e degli arbitri”, in particolare, per non aver fatto eseguire al Gruppo Squadra il test del tampone alla scadenza dei 4 giorni previsti da protocollo, con riferimento al test eseguito in data 15/06/2020 a distanza di 6 giorni dal precedente del 09/06/2020. Stesso discorso per Pulcini e Rodia. Per il club Lazio invece: “S.S. LAZIO S.P.A., per responsabilità diretta ed oggettiva ai sensi dell’art. 6, commi 1 e 2, del Codice di Giustizia Sportiva, per le contestazioni ascritte ai propri tesserati”.

Multe Lazio: Lotito patteggia

Il presidente della Lazio per il caso tamponi ha scelto al via del patteggiamento e dovrà pagare una multa di 1875,00 euro, per per Ivo Pulcini e Fabio Rodia 937,50 euro di multa, per la Lazio ammenda di 2500,00 euro.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.