ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Savoldi critico: “Con Ancelotti i calciatori hanno più libertà in campo”

 Savoldi critico: “Con Ancelotti i calciatori hanno più libertà in campo”. L’ allenatore commenta la situazione della squadra azzurra

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

L’ allenatore Giuseppe Savoldi commenta la situazione della squadra partenopea in vista del match di stasera a San Siro valido per la Coppa Italia.

Ancelotti ha stravolto la squadra

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’ , trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Giuseppe Savoldi, calciatore top scorer Milan-Napoli: “Qual è il problema di Insigne e Mertens? C’è un problema, tra virgolette se è un problema, sarebbe il fatto che Ancelotti quando è arrivato ha stravolto il modello tattico della squadra. Questa nuova libertà che Ancelotti ha dato ai suoi giocatori dove più loro si sentono di giocare per poter esprimersi al meglio ha comportato qualche problemino alla squadra avversaria nel senso che dà imprevedibilità per l’attacco”.

Sarri e Ancelotti

“Io sono d’accordo, Ancelotti non poteva giocare come ha giocato Sarri per tre anni, lo avrebbero evidenziato come un continuatore di questa filosofia. E’ un Napoli pronto ad affrontare questa grande metamorfosi quello di Ancelotti? Se si gioca in un certo modo, lasciando liberi gli avversari è normale che si faccia gol.”

Archivi