Retroscena, ecco perchè è saltata la trattativa Sabaly-Napoli

Retroscena, ecco perchè è saltata la trattativa Sabaly-Napoli

Saltata la trattativa Sabaly-Napoli. gli azzurri sono così pronti a tornare sul colombiano Arias del Psv Eindhoven che è però extracomunitario.

SABALY-NAPOLI: TRATTATIVA SALTATA

DIMARO – E’ definitivamente saltata la trattativa Sabaly-Napoli, come annunciato dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Gli azzurri rinunceranno all’ingaggio di Youssouf Sabaly. Al 25enne terzino senegalese del Bordeaux, infortunatosi durante il Mondiale, in seguito alle visite mediche preventive disposte dal Napoli è stato riscontrato un problema al ginocchio. Col Bordeaux l’accordo sembrava essere abbastanza vicino sulla base di 15 milioni, con una percentuale che sarebbe andata al Psg.

IL NAPOLI TORNA SU ARIAS

Il mancato arrivo di Sabaly costringerà ora la dirigenza partenopea a tornare su Santiago Arias, colombiano del Psv Eindhoven che è però extracomunitario e bloccherebbe dunque l’ingaggio di Ochoa, 33enne portiere messicano dello Standerd Liegi. Il Napoli dovrà però stare attento all’Atletico Madrid, piombato su Arias che i ‘colchoneros’ vorrebbero prendere per sostituire il partente Vrsaljko.