Facebook, offese a Carlo Ancelotti: “un altro lecchino del presidente”

Facebook, offese a Carlo Ancelotti: "un altro lecchino del presidente"

Offese su Facebook per Carlo Ancelotti. I profili social della Ssc Napoli: “un altro lecchino del presidente. Hai accettato Napoli solo per soldi”.

FACEBOOK, OFFESE A CARLO ANCELOTTI

DIMARO – Carlo Ancelotti ha tenuto oggi la conferenza stampa di fine ritiro, molti argomenti trattati tra i quali gli striscioni contro De Laurentiis. Alcuni tifosi napoletani però non hanno gradito le parole del tecnico, cosi come avvenne per Roberto Inglese anche Carlo Ancelotti è stato bersaglio di insulti ed improperi.

Tanti, troppi messaggi per passare inosservati. Dopo la conferenza stampa di oggi, sulle pagine Facebook dedicate al Napoli sono davvero numerosi i commenti vergognosi contro Carlo Ancelotti. Si va da “Hai accettato Napoli solo per soldi” a “De Laurentiis ti ha fregato”, da “un altro lecchino del presidente” a “ora contesti anche i tifosi che contestano il presidente? Bravo”. Insomma, non c’è pace intorno alla squadra partenopea.

Ai tifosi o pseudo tali non sono andate giù evidentemente le dichiarazioni sui top player: “Non li ho mai richiesti, ho già una rosa meravigliosa” e sugli striscioni: “non li capisco, il club ha fatto passi da gigante in tutti questi anni, sono qui per il progetto e crescere nei prossimi anni”. Con questo clima tossico le premesse non sono delle migliori. Serve un passo indietro da parte di tutti.