Ancelotti: « Cavani? solo chiacchiere, ho un grande Napoli. Mertens e Hamsik».

Ancelotti in conferenza interviene sul mercato: «Cavani? solo chiacchiere, ho un grande Napoli. Di sicuro saremo pronti per l'esordio in campionato».

Ancelotti in conferenza interviene sul mercato: «Cavani? solo chiacchiere, ho un grande Napoli. Di sicuro saremo pronti per l’esordio in campionato».

DIMARO – Carlo Ancelotti parla in conferenza stampa di fine ritiro. L’allenatore del Napoli stila il bilancio di questi giorni vissuti a Dimaro Folgarida in compagnia di giocatori e tifosi.

BILANCIO DI QUESTO RITIRO A DIMARO

“Bilancio molto positivo, abbiamo trovato un’ottima struttura ed organizzazione, è tutto funzionato alla perfezione, ho trovato in Hotel un personale molto disponibile. Anche il campo era buono, poi l’affetto del pubblico è stato stupendo. Sono molto soddisfatto del gruppo, ho trovato giocatori molto preparati e concentrati, abbiamo avuto solo due contrattempi legati agli infortuni di Meret e Zielinski. A parte questo abbiamo fatto un ottimo lavoro”.

PARCO ATTACCANTI

“Soddisfatto del parco attaccanti? Mertens ancora non l’ho visto, non solo il reparto attaccanti, ma tutta la rosa a disposizione mi soddisfa, c’è grande voglia e qualità. Ho scelto Napoli anche per la qualità che ho visto nella scorsa stagione ed il progetto della società. Sono molto fiducioso per questa annata”.

CALENDARIO SERIE A 201/19

“Calendario difficile? Quando c’è un sorteggio incidono anche fatalità e sorteggio, il campionato dura 38 giornate, alla fine dobbiamo incontrarle tutte. Ho già litigato con De Laurentiis? Non abbiamo mai discusso. Nel Napoli ho trovato tutte persone molto disponibili, sono molto contento.

CAVANI AL NAPOLI?

“Tormentone Cavani? Sono le voci che nascono in ogni mercato, quando finirà questo mercato si parlerà del mercato di gennaio. Ho dei giocatori fantastici, e dei giocatori delle altre squadre non m’interessa. Inglese? Ragazzo umile che s’impegna molto, può fare bene. Si deve giocare il posto con gli altri attaccanti”.

ANCELOTTI HA USATO ALLAN TERZINO

“Allan terzino destro? L’ho inserito in quella posizione perchè in amichevole non avevamo un terzino di ruolo, ma non è una mia idea. L’unico cambio di ruolo è relativo a Hamsik che sta facendo molto bene, anche Insigne come attaccante arretrato ha fatto bene.

CALLEJON

Callejon fuori dal progetto tattico? Lo vedo bene, sta facendo bene, sono molto contento di lui, è un esterno fantastico che attacca benissimo la profondità. Gli ho dato una soluzione in più, quella di tagliare verso il centro, ma non voglio snaturare uno dei migliori giocatori nel suo ruolo”.

IL NAPOLI HA RIDOTTO IL GAP DALLA JUVE?

“Juve? Non si possono fare paragoni al momento, penso alla mia squadra e come ho già detto è una squadra che mi piace molto”.

DE LAURENTIIS

“Che idea mi sono fatto di De Laurentiis? Con lui si parla poco di calcio, parliamo di tante cose, è una persona di grande cultura, parliamo spesso di cinema. Ho trovato un ambiente molto sereno e motivato. Ho letto che sarei venuto al Napoli per avere dei giocatori top, ma la verità è che sono venuto al Napoli perchè mi piace molto il progetto e vorrei continuarlo a fare crescere. Sono molto contento di essere tornato in Italia, posso di nuovo parlare italiano, con la lingua straniera è difficile dimostrare le proprie emozioni. Mi sto divertendo e quando mi diverto divento pericoloso (ride ndr)”.Ci stiamo preparando per essere pronti alla prima di campionato”.

LE PIACE ROG?

Rog? Centrocampista con strapotere fisico. Mi ha sorpreso in positivo Grassi che non conoscevo. Abbiamo un reparto centrocampisti molto vario, voglio sfruttare al massimo le qualità di tutti i giocatori”.

ANCELOTTI RIUSCIRA’ A PORTARE LA MENTALITÀ’ VINCENTE?

“Mentalità vincente? E’ difficile rispondere, la mentalità vincente è riuscire a costruire un gruppo che sta bene insieme e che rema tutto verso lo stesso obiettivo. La mentalità vincente si costruisce giorno dopo giorno con grande motivazione”.

QUESTO E’ IL NAPOLI DI ANCELOTTI?

“Il Napoli di Ancelotti? Il Napoli è dei tifosi e della società, questa squadra ha alle spalle un lavoro fantastico”.

QUANDO ARRIVERÀ’ MERTENS?

“Mertens? Arriverà il 6 agosto, potrebbe giocare 45 minuti nell’amichevole dell’11 agosto. Mertens può giocare in tutti i ruoli dell’attacco. Maksimovic? Difensore completo, elastico e veloce, sono soddisfatto di quello che sta facendo. Hamsik? Si trova benissimo nel nuovo ruolo, sembra che faccia il regista da una vita. Diawara ha freschezza ed un’ottima posizione in fase difensiva, è un giocatore che sta imparando anche a giocare lungo”.

TURN OVER

“A fine anno non voglio avere giocatori stanchi e demotivati, sfrutterò tutti al massimo. Questo è un gruppo diverso da tutti quelli che ho allenato, un gruppo così giovane e fresco non l’ho mai trovato. Il nostro prossimo step è vincere le partite”.

LE PIACE MILIK

“Milik? L’ho visto bene, sta lavorando, ha un difetto di condizione rispetto ai giocatori che si allenano da prima, non so quanti goal possa fare, ma m’interessa quanti goal farà il Napoli. E’ un giocatore che protegge la palla ed è molto utile in fase di costruzione”.

COSA PENSA ANCELOTTI DEI TIFOSI DEL NAPOLI

Ho trovato un pubblico molto educato che ha mostrato molta passione, sono stati tutti molto corretti. Gli striscioni contro De Laurentiis? Le critiche al presidente mi sorprendono un po’, questa società in 12 anni ha fatto passi da gigante e questo lo si deve a De Laurentiis”.

MERCATO: AL NAPOLI SERVE UN TERZINO E UN PORTIERE

“Tre portieri dello stesso livello ed un terzino che possa giocare sulle due fasce? Non ho dato priorità, ma la priorità è quella di parlare e discutere con il gruppo per prendere la migliore decisione possibile”.

Ancelotti in conferenza interviene sul mercato: «Cavani? solo chiacchiere, ho un grande Napoli. Di sicuro saremo pronti per l'esordio in campionato».