napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Repubblica – Re carlo ama i cambi! Così Il Napoli da rimonta è l’ anti Juve.

Repubblica – Re carlo ama i cambi! Così Il Napoli da rimonta è l’ anti Juve: da Fabiàn Ruiz al nuovo Mertens, gli azzurri confermano la lotta per lo scudetto.

Repubblica – Re carlo ama i cambi! Così Il Napoli da rimonta è l’ anti Juve. Al Marassi, con Fabiàn Ruiz e Mertens, gli azzurri confermano la volontà di rincorrere anche quest’ anno lo scudetto.

Il Napoli è l’ anti Juve.

Il Napoli da rimonta è l’ anti Juve a pieno titolo. Questo non si evince solo dai numeri sempre più interessanti. La classifica si è infatti allungata dopo il crollo dell’Inter a Bergamo e soprattutto per l’ennesima prova di forza con cui gli azzurri sono usciti  dalla trappola al Marassi, confermando contro il Genoa di avere trovato una continuità ad alti livelli. Nemmeno le fatiche del durissimo girone di Champions, guidato contro pronostico, davanti a  Liverpool e Paris Saint Germain, stanno impedendo alla squadra di Ancelotti di essere protagonista pure in campionato e di isolarsi al secondo posto dietro ai bianconeri. I presupposti per la sfida scudetto ci sono anche quest’ anno!

 Re carlo

Come riporta l’ edizione odierna della Repubblica, gli azzurri stanno invece crescendo partita dopo partita e hanno spazzato via i pronostici estivi, che li avevano relegati tra la quinta e la sesta posizione. Il merito è attribuibile anche dell’arrivo di Re Carlo, un big della panchina, che sta plasmando, con esperienza, il gruppo a sua immagine e somiglianza sia dal punto di vista tecnico e tattico – con qualche importante ritocco rispetto al passato – sia da quello psicologico. La stagione è iniziata da soli tre mesi e il Napoli è diventato una squadra più duttile, in grado di cambiare interpreti in continuazione e soprattutto di mantenere sempre un livello di rendimento elevato: proprio grazie alla sana competizione interna riscoperta da Ancelotti. Così il Napoli potrà essere l’ anti juve!

La rimonta

Stando alla Repubblica, a Marassi è arrivata non a caso la seconda rimonta di seguito in appena 5 giorni, dopo quella in Champions League contro il Paris Saint Germain di Neymar, Mbappé e Cavani. Gli azzurri hanno conquistato più punti di tutti in campionato (10) partendo da una posizione di svantaggio e hanno realizzato il maggior numero di gol (7) con giocatori subentrati a gara in corso dalla panchina. Non solo: sono la squadra che ha segnato più gol (13) nell’ultima mezzora e più gol (9) negli ultimi 15’.

I cambi

Contro il Genoa è toccato a Fabian Ruiz stravolgere, con il suo ingresso in campo, il corso degli eventi, come in precedenza era capitato ad altri suoi compagni e in particolare a Mertens. Re Carlo è riuscito a coinvolgere l’intero gruppo nel suo progetto e ha dato almeno un’occasione di partire tra i titolari a ognuno dei 22 disponibili, in attesa dei recuperi ormai vicini di Meret, Ghoulam e Younes, che dopo la sosta dovrebbero allargare ancora di più l’organico. Le gerarchie un po’ alla volta si stanno definendo, naturalmente. Fabian e Mertens, in particolare, hanno dimostrato con il Genoa d’essere due pedine indispensabili per il Napoli soprattutto nei momenti critici. Ma Ancelotti sa che per continuare a lottare in Champions e ad essere l’anti Juventus in campionato gli azzurri hanno bisogno di tutti.

Il Chievo dopo la sosta

Anche di Milik e Zielinski, che stanno attraversando un periodo difficile e sperano di riscattarsi durante la parentesi con la loro Nazionale, per tornare in palla dopo la sosta del campionato. A preparare la partita contro il Chievo al San Paolo, in programma il 25 novembre, rimarranno a Castel Volturno solamente in dieci: compresi gli spagnoli Albiol e Callejòn. È finito però pure il tempo degli alibi. Alle grandi squadre non servono.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più