Le IntervisteVideo

Osimhen racconta: “Rrahmani fece un tunnel a Koulibaly, ma Kalidou non si è mai vendicato”

L’attaccante del Napoli, Victor Osimhen, rivela un aneddoto divertente su Koulibaly e Rrahmani durante un allenamento.

Victor Osimhen, stella del Napoli e Pallone d’Oro Africano, ha condiviso un divertente retroscena su un allenamento con i suoi ex compagni di squadra Kalidou Koulibaly e Amir Rrahmani. Durante un’intervista con Betsson Sport, pubblicata sui canali social del Napoli, Osimhen ha raccontato un episodio che ha fatto ridere tutta la squadra.

Il tunnel di Rrahmani fa infuriare Koulibaly

“Ricordo quando eravamo a fare il torello e Koulibaly era al centro. Io e Rrahmani eravamo uno accanto all’altro” racconta Osimhen. “Quando Kalidou è arrivato, Rrahmani ha fatto passare la palla tra le sue gambe con un tunnel. Koulibaly si è così arrabbiato in modo scherzoso, era furioso!”

Osimhen abbraccia Koulibaly tra le risate generali

A quel punto la scenetta è proseguita con un gustoso siparietto: “Sono andato ad abbracciare Kalidou e abbiamo iniziato a scherzare. Poi ho postato la foto sui social e lui mi ha taggato scrivendo che si sarebbe vendicato. Ma alla fine ha lasciato il Napoli senza prendersi la sua rivincita!”.

“Tutti risero, è stato divertentissimo”

“È stato un momento talmente divertente che quando l’ho condiviso online tutti ridevano” ha proseguito Osimhen. “Non ricordo precisamente quando è successo, ma tutti si sono fatti una grossa risata perché la scena era esilarante. Ho tanti bei ricordi, ma questo è uno dei migliori.”

Il centravanti nigeriano ha dunque regalato uno spaccato inedito e divertente del dietro le quinte dello spogliatoio azzurro. Un siparietto scherzoso che ha rivelato anche il lato più giocoso e spensierato di due colossi come Koulibaly e Rrahmani.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.