CDS- Napoli-Nizza da brividi: Il calcio a Napoli si fa cosi…

Napoli-Nizza da brividi. Quasi sfondato il muro dei cinquantamila biglietti per l’andata del preliminare di Champions League mercoledì sera.

di Fabio Tarantino CdS

Napoli-Nizza da brividi

Verso i cinquantamila e magari oltre, come fosse una galassia dalla quale lasciarsi rapire. C’è il Nizza a Fuorigrotta, un traguardo da tagliare – si chiama Champions – e una città che ha già scelto di riconciliarsi con la tradizione, che fuggirà dall’estate (e i suoi ritmi) per riabbracciare vecchie passioni che attraversano le stagioni e non conoscono vacanza.

Favre all. Nizza: “il Napoli non ci spaventa”. Anche l’anno scorso….

Il calcio a Napoli

Dov’eravamo rimasti? Ai 42.987 di sabato scorso ed ora siamo già oltre, s’accarezzano i quarantacinquemila ed è un numero che cattura l’attenzione, ma anche banalmente prevedibile: è l’abitudine che si rinnova, la priorità che scansa possibili distrazioni, la conferma che esiste un mondo parallelo a questo sport e si chiama «calcio a Napoli».

VIDEO: Ecco cosa pensano di Balotelli i tifosi del Napoli

Il muro dei cinquantamila

E a due giorni dalla notte che può già offrire un senso alla stagione, tutto è affidato all’inerzia: si sfonderà, e presto, il muro dei cinquantamila, s’insinueranno precedenti record (con l’Athletic, nel 2014, gli spettatori erano 49.872) e d’altronde qualcuno aveva già avvertito l’estate (oltre due mesi fa), preparandola ad un evento imperdibile che nessuno vorrà farsi raccontare dagli altri. Meglio viverlo sulla propria pelle. Verso i cinquantamila ed oltre.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter