Varie-Calcio

Napoli-Milan, Cassano: “Leao ha spaccato, Rrahmani doveva fare fallo”

L'ex calciatore ha detto la sua sulla sfida di ritorno dei quarti di Champions tra Napoli e Milan

L’ex calciatore e opinionista Antonio Cassano, ospite alla Bobo Tv, ha commentato la partita contro il Milan sottolineando il merito dei rossoneri e la mancata reazione difensiva del Napoli.

Il noto ex calciatore Antonio Cassano, ospite alla Bobo Tv, ha espresso la sua opinione sulla partita di ritorno dei quarti di Champions tra Napoli e Milan andata in scena ieri al Maradona. Durante la sua analisi Cassano ha sottolineato l’importanza del giovane attaccante del Milan, Leao, che ha saputo incidere sulla partita con due azioni decisive: procurando il rigore e segnando un gol. “Leao ha spaccato la partita, ha fatto due azioni, rigore procurato e gol. Il Milan sulla carta è meno forte del Napoli, ma tra andata e ritorno è stata più squadra e ha superato il turno con merito”.

Cassano ha elogiato la squadra del Milan per aver superato il turno nonostante la loro inferiorità sulla carta rispetto al Napoli. L’ex calciatore ha poi espresso qualche critica nei confronti di Di Lorenzo e Rrahmani del Napoli, sottolineando che avrebbero dovuto fermare Leao e fare un fallo quando necessario: “Di Lorenzo e Rrahmani? Dopo un campionato clamoroso è ingiusto criticare, ma dovevano fermare Leao. Ma volete almeno una volta andare a fare fallo? L’unico che ci ha provato è stato Kvaratskhelia ma è stato sempre raddoppiato”.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.