Calciomercato Napoli

Manolas all’Olympiacos: il Napoli attende l’offerta, individuati due sostituti

Il club di De Laurentiis non si opporrebbe alla cessione

Kostas Manolas piace all’Olympiakos e spinge per tornare in Grecia. Il Napoli non si oppone alla cessione del difensore greco, ma vuole che venga presentata un’offerta importante di almeno 18 milioni di euro. Il club di Aurelio De Laurentiis ha messo tutti sul mercato, nessuno è incedibile, ma serve un’offerta economica che possa soddisfare le esigenze di cassa della SSCN. Nemmeno Koulibaly o Insigne sono ritenuti incedibili e quindi anche Manolas può andare all’Olympiacos a patto che il club greco paghi profumatamente il cartellino del giocatore.

I sostituti di Manolas

Corriere dello Sport nell’edizione di ferragosto rilancia la notizia di un interessamento molto concreto dell’Olympiacos per Manolas. Ecco quanto scrive il quotidiano:

L’Olympiacos è interessato a Manolas, che a sua volta ha voglia di rientrare in Patria e in quel club nel quale ha già giocato una ottantina di partite. Il passato è un richiamo. Se Manolas dovesse partire, il Napoli si ritroverebbe con un vuoto da colmare, in una difesa in cui già i centrali sono pochi: Giuntoli ha un taccuino segreto dal quale l’unico nome uscito è quello di Marcos Senesi (24) del Feyenoord, argentino allevato in Olanda, una valutazione ritenuta esagerata (venti milioni di euro) ma che andrebbe sgrossata, semmai provando a strappare un prestito oneroso con riscatto da fissare.

Ma oltre a Senesi c’è anche Daniele Rugani che potrebbe prendere il posto di Manolas. La notizia viene rilanciata anche nell’edizione odierna de Il Mattino.

Leggi anche: 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.