Klopp in conferenza si arrende al Napoli: “Non è possibile dominarli sono fortissimi”

Klopp si arrende al Napoli: "Non è possibile dominarli sono fortissimi"

Jurgen Klopp in conferenza stampa torna sulla sconfitta del suo Liverpool al San Paolo contro il Napoli di Ancelotti, nella prima gara di Champions League del girone E.




Alla vigilia  della gara contro il Chelsea, Jurgen Klopp, tecnico del Liverpool. ha parlato in conferenza stampa. Il tecnico tedesco, è tornato sulla sconfitta del San Paolo contro il Napoli:

“Se guardiamo alla prestazione complessiva, non è stata una partita di quelle che solitamente perdi. Abbiamo giocato una buona partita, matura, contro un avversario difficile.

Non è possibile dominare una partita contro il Napoli, sono una squadra forte, ottima, con buoni giocatori dietro, in difesa ed a centrocampo. Non è una squadra facile da affrontare o a cui è semplice fare due o tre gol alla volta”.




Il Liverpool, domenica prossima, sfiderà il Chelsea: “Siamo in un buon momento e vogliamo prolungarlo mentre dal punto di vista della prestazione vogliamo fare meglio. Non vinciamo a Stamford Bridge da settembre 2016? Non è una bella cosa, ma devo dire che non mi pesa. Cercheremo di cambiare questa tendenza e andremo lì per fare risultato. Mi ricordo che in quell’anno abbiamo battuto tutte le prime sei ma poi ci sono stati tanti altri problemi”.

Ancora out Alisson e con Origi in dubbio, il Liverpool andrà a Londra con grande rispetto dell’avversario: “Non è scritto da nessuna parte che abbiamo già vinto, il Chelsea è una squadra fortissima, mi ricorda il mio primo Borussia Dortmund”.

L'urlo del San Paolo dalla Curva B!!!📷 Video di Alberto L.

Posted by Napolipiu.com on Wednesday, 18 September 2019

Altre storie
Di Marzio: "Insigne era andato via, La verità su Lozano e Pepè"
Di Marzio: “Insigne era andato via. La verità su Lozano e Pepè. Il 4-4-2 è un sistema utilitaristico”