Varie-Calcio

L’Italia, risponde al Belgio sui social. Vertonghen rosica e piagnucola come un bambino

Italia-Belgio, botta e risposta sui social. Gli azzurri rispondono al messaggio dei diavoli rossi. Vertonghen non la prende bene

Italia-Belgio si sposta sui social, dopo aver battuto i diavoli rossi sul campo, grazie ai gol di Barella e di Lorenzo Insigne, la nazionale replica sul web. alla vigilia della gara il Belgio aveva postato un’immagine di Lukaku in versione gladiatore con citazione di Giulio Cesare “veni, vidi…” (“sono venuto e ho visto…”) mancava l’ultima parola “Vici” ho vinto, che sarebbe dovuta apparire dopo la presunta vittoria contro la formazione di mancini. Parola che invece ha scritto la nazionale Italiana mandando su tutte le furie i diavoli rossi.

Tra i protagonisti della sfida che si è giocata a Monaco di Baviera anche Jan Vertonghen che è stato sfortunato protagonista nell’azione che ha portato al primo goal degli Azzurri. Il difensore si è dimostrato poco sportivo in conferenza stampa, non solo non ha reso onore alla nazionale Italiana, ma con fare molto infantile ha dimostrato di rosicare e non poco:

“L’Italia è una buona squadra, lo dicono anche le statistiche, ma io non voglio complimentarmi troppo con loro. Mi hanno fatto arrabbiare troppo. Fa male Provo una grande delusione. Ho cercato di tenere palla, ma non è stata la scelta giusta. In quell’occasione avrei solo dovuto spazzare”.

Non contento, Vertonghen ha poi aggiunto: ““Lo so che queste sono scuse, alla fine dobbiamo pensare soprattutto ai nostri errori. E’ stata colpa nostra”.

Consigliamo a Vertonghen un bel limone fresco, possibilmente di Sorrento da mangiare con calma, e soprattutto di rivolgersi a Dries Mertens per prendere qualche lezione di stile.

LEGGI ANCHE

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.