Le Interviste

Ferlaino: “Maradona sarebbe felice di questo Napoli. Spalletti mi ricorda Ottavio Bianchi. Vi dico una cosa su De Laurentiis e Insigne”

L'ex presidente degli scudetti parla degli azzurri

Corrado Ferlaino, ritiene che Maradona sarebbe felice del Napoli di Spalletti. L’ex presidente degli scudetti ritiene che gli azzurri possano lottare fino alla fine per conquistare il titolo di campioni d’Italia.

FERLAINO, MARADONA E IL NAPOLI DI SPALLETTI

Corrado Ferlanino, ex presidente del Napoli di Mardona, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microni della trasmissione “La politica nel pallone” su Rai Gr Parlamento. Ecco quanto evidenziato da Napolipiu.com:

“Può essere l’anno buono per lo scudetto del Napoli. La Juve quest’anno non ha più Cristiano Ronaldo e una difesa con Bonucci e Chiellini che avanzano con l’età. Il Milan dei giovani è da temere, ma forse è un po’ inesperto e l’Atalanta è una bellissima squadra ma non so quanto possa competere per il vertice”.

Corrado Ferlaino  ha fatto il punto sulla squadra di Spalletti: “Osimhen sta giocando alla grande, brucia i suoi avversari con gli scatti. Ha grande velocità ed è un giocatore di area. Non vedo paragoni con Careca e Giordano. Bravo il presidente De Laurentiis ad averlo preso. Anche Insigne è in grande forma. Per me Lorenzo è l’uomo in più della Nazionale e del Napoli, sono certo che il presidente riuscirà a risolvere la questione del contratto nel modo migliore possibile. Anche perché lui ama molto Napoli”.

Ferlaino: "scudetto alla camorra?, fantasie. Vi dico tutto"
Ferlaino con Maradona

IL NAPOLI DI OGGI COME QUELLO DI FERLAINO?

Corrado Ferlaino ha fatto poi un confronto tra il suo Napoli e quello di Spalletti:

Paragone tra il mio Napoli dello scudetto e quello di oggi? Quest’anno ci sono almeno 5 squadre che possono lottare per lo scudetto. Ai miei tempi si lottava soprattutto contro il Milan. Tutti i giocatori del Napoli di oggi avrebbero potuto far parte del mio Napoli.

Spalletti mi ricorda Ottavio Bianchi, perché è bravissimo e permaloso come lui. Da quello che leggo sui giornali ha un caratterino niente male. Speriamo che non litighi con De Laurentiis, ci auguriamo tutti che questo matrimonio vada molto bene”.

Un pensiero su Maradona: “Diego manca a tutti noi. Se non fosse successo quello che è successo, o che gli hanno fatto succedere, lui sarebbe stato contentissimo di vedere il Napoli in testa alla classifica. Sarebbe venuto allo stadio a goderselo. La sua scomparsa ancora ci addolora”.

LEGGI ANCHE

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.