Varie-Calcio

DAGOSPIA – Chiellini contro Speranza: “O ci date il permesso o non veniamo”

Scontro totale tra Giorgio Chiellini ed il ministro della Salute Roberto Speranza. Secondo quanto scrive il sito Dagospia ieri c’è mancato davvero poco che saltasse la festa degli azzurri. Ad osteggiare la festa con il pullman scoperto della Nazionale per le strade della Capitale la volontà del ministro Speranza di non concedere il permesso.

Perché Speranza era contro Chiellini? “Ieri c’è mancato poco che saltasse la festa degli azzurri a Palazzo Chigi. Per tutta la giornata Roberto Speranza ha rimbalzato la richiesta della nazionale di noleggiare un pullman scoperto per festeggiare la vittoria agli europei. Il ministero aveva paura che un pullman scoperto favorisse nuovi assembramenti in città (come dargli torto!)” scrive Dagospia.

Speranza contro Chiellini: interviene Draghi

Alla fine è dovuto intervenire il Premier Mario Draghi per sbloccare l’impasse e convincere Speranza a non bloccare la parata dell’Italia. Dal suo punto di vista Speranza chiedeva misure più rigide per evitare il diffondersi di contagi. La variante Delta preoccupa ancora per questo lo scontro tra Speranza e Chiellini non era campato in aria. Il ministro della Salute sta cercando di contenere l’emergenza per cercare di evitare una nuova ondata di contagi.

Leggi anche:

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.