Calcio Napoli

Bellinazzo: “Occhio alla rabbia della Juve. Koulibaly ancora rischio cessione a causa del Covid, ma nessuno lo valuterà 80 milioni”

Marco Bellinazzo ha rilasciato alcune dichiarazioni sul calciomercato del Napoli e la sfida di supercoppa contro la Juventus.

Marco Bellinazzo, giornalista de ‘Il Sole 24 Ore ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Arena Maradona’ su Radio Crc:

La finale di Supercoppa Italiana di domani sarà molto equilibrata – ha detto Bellinazzo a Radio Crc – il Napoli potrà contare sull’entusiasmo e sulla forza del collettivo. La Juve, invece, possiede calciatori che la potrebbero decidere in qualsiasi momento. In campo andrà molto probabilmente una Juve arrabbiata. Sarebbe stato meglio per il Napoli se la Juve non avesse perso in maniera così netta a Milano contro l’Inter.

Per Bellinazzo quello in corso è “un campionato molto equilibrato. Il Napoli, ad esempio, potrebbe vincere lo scudetto, come arrivare sesto. Il Milan sta tenendo botta. Per i rossoneri è vitale la qualificazione alla prossima Champions League. Altrimenti il progetto dei rossoneri potrebbe naufragare”.

Spostando l’attenzione sul calciomercato, secondo Bellinazzo : Milik andrà via a gennaio. Il Napoli accetterà anche cifre al ribasso, che non rispecchiano il reale valore di Milik, per non perderlo a zero e ricevere un grosso danno economico. I

l Covid costringerà molti club a rivedere i piani. Tra queste società c’è anche il Napoli, che negli ultimi 24 mesi ha speso tanto per acquistare Lozano e Osimhen. Gli azzurri potrebbero essere costretti a cedere Koulibaly in estate, ma nessuno potrà permettersi di spendere gli 80 milioni chiesti dal Napoli per privarsi di Koulibaly”.

Potrebbe interessarti

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.