Auriemma: “Icardi-Napoli problema con la Nike. De Laurentiis ha una strategia”

Auriemma: "Icardi-Napoli problema con la Nike per i diritti d'immagine"

Secondo Raffele Auriemma rallenta la trattativa Icardi-Napoli a causa di un problema con la Nike relativo ai diritti d’immagine.



Gli azzurri visti i problemi relativi a James Rodriguez hanno virato su due obbiettivi: Pepè e Mauro Icardi.

Giuntoli ha incontrato più volte Wanda Nara e De Laurentiis è in contatto telefonico con Marotta. Nelle ultime ore sembrano sorti dei problemi relativi ai diritti d’immagine, come ha spiegato il giornalista Raffaele Auriemma ai microfoni di Radio Marte:

“Tra Wanda Nara e Giuntoli è sorto un piccolo problema. Si tratta di uno sponsor che ha personalmente Icardi con la Nike della durata di 10 anni. Di questi ne sono stati smaltiti soltanto quattro ed il calciatore non vorrebbe perdere i restanti sei. Questo è il motivo del rallentamento della trattativa ma il Napoli continua a seguire il giocatore”.



La strategia di De Laurentiis è quella di temporeggiare nell’attesa che il prezzo cali. Attende che le società che hanno la necessità di vendere arrivino con l’acqua alla gola e accettino l’offerta. L’8 agosto chiude il mercato in Premier League, di conseguenza il prezzo del calciatore diminuisce.

In questo modo si chiude una possibilità sia per Icardi sia per Florentino Perez con James Rodriguez. Ecco perché bisogna aspettare. Su Icardi però c’è la Juventus, su James c’è l’Atletico Madrid e c’è il rischio di perdere entrambi.

De Laurentiis, si sa, gioca a poker con il calcio e con il mercato e ha fatto la propria giocata”.