napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Albiol: “Ronaldo come Maradona? no! Il Napoli con Ancelotti può vincere”

Cristiano Ronaldo come Maradona? risponde Raul Albiol. Il difensore spagnolo spiega anche come il Napoli con Ancelotti può vincere.

Raul Albiol dal ritiro della nazionale spagnola ha rilasciato un’intervista ai media iberici, ecco quanto evidenziato:

Nazionale? Sono contento di essere tornato, ma ho sempre pensato a lavorare duro con il Napoli, alla fine si viene sempre ricompensati”.

Vincere a Napoli?

“Non è facile vincere a Napoli, ma stiamo proseguendo il nostro processo di crescita e proveremo a farlo con mister Ancelotti. E’ andato via qualche calciatore, sono arrivati altri, ma il gruppo è molto unito”.

Cristiano Ronaldo come Maradona?

“E’ stato importante l’arrivo di Ronaldo per tutto il movimento, dà più visibilità al calcio italiano. Cristiano Ronaldo come Maradona? Io non ho vissuto quella epoca, Diego è ancora l’idolo di Napoli, difficile paragonarli. Non so se capiterà anche a Ronaldo, alla fine la Juve vince da sempre, Diego vinse scudetti e Coppa Uefa dove non erano mai stati vinti, fu lui a fare grande il Napoli. Ronaldo verrà ricordato come tra i migliori della storia, ma Diego a Napoli…”

Calcio italiano

“Il calcio italiano mi ha dato subito fiducia, tranquillità, adesso ho più esperienza. Lì sono stato bene fin dal mio arrivo, a Napoli sono cresciuto tanto e mi sento a casa. Non so dove chiuderò la carriera, vedremo, ma li sto benissimo”.

LE PAROLE DI MUGHINI HANNO INDIGNATO IL POPOLO DEL WEB

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più